Mops spurrelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Come leggere il tassoboxProgetto:Forme di vita/Come leggere il tassobox
Come leggere il tassobox
Mops spurrelli
Immagine di Mops spurrelli mancante
Stato di conservazione
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
DominioEukaryota
RegnoAnimalia
PhylumChordata
ClasseMammalia
SuperordineLaurasiatheria
OrdineChiroptera
SottordineMicrochiroptera
FamigliaMolossidae
SottofamigliaMolossinae
GenereMops
SottogenereXiphonycteris
SpecieM.spurrelli
Nomenclatura binomiale
Mops spurrelli
Dobson, 1911

Mops spurrelli (Dobson, 1911) è un pipistrello della famiglia dei Molossidi diffuso nell'Africa centrale e occidentale.[1][2]

Pipistrello di piccole dimensioni, con la lunghezza totale tra 78 e 91 mm, la lunghezza dell'avambraccio tra 27 e 30 mm, la lunghezza della coda tra 20 e 25 mm, la lunghezza del piede tra 7 e 10 mm, la lunghezza delle orecchie tra 11 e 14 mm e un peso fino a 11 g.[3]

La pelliccia è corta. Le parti dorsali sono bruno-rossastre talvolta cosparse di peli biancastri e con la base dei peli bianca, mentre le parti ventrali sono bianche, più grigiastre sul petto e la gola e brunastre lungo i fianchi. Il muso non è estremamente appiattito, il labbro superiore ha più di 6-7 pieghe ben distinte su ogni lato ed è cosparso di corte setole. Le orecchie sono bruno-nerastre, relativamente piccole, unite anteriormente da una membrana a forma di V che si estende in avanti fino a formare una sacca con l'apertura anteriore dalla quale, nei maschi, fuoriesce un ciuffo di lunghi peli scuri. Il trago è piccolo e nascosto dietro l'antitrago, il quale è grande, elevato, con la base larga e l'estremità arrotondata. Le membrane alari sono nerastre. La coda è lunga, tozza e si estende per più della metà oltre l'uropatagio, il quale è nerastro.

Distribuzione e habitat

[modifica | modifica wikitesto]

Questa specie è diffusa in Guinea, Liberia, Sierra Leone, Costa d'Avorio, Ghana, Togo, Camerun, Repubblica Centrafricana, Repubblica Democratica del Congo nord-orientale e sull'isola di Bioko.

Vive nelle foreste pluviali di pianura, foreste secondarie e savane alberate adiacenti alle foreste e in prossimità di corsi d'acqua e fiumi.

Conservazione

[modifica | modifica wikitesto]

La IUCN Red List, considerato il vasto areale e la popolazione presumibilmente numerosa, classifica M.spurrelli come specie a rischio minimo (Least Concern)).[1]

  1. ^ a b c (EN) Mickleburgh, S., Hutson, A.M., Bergmans, W., Juste, J. & Fahr, J. 2008, Mops spurrelli, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2020.2, IUCN, 2020.
  2. ^ (EN) D.E. Wilson e D.M. Reeder, Mops spurrelli, in Mammal Species of the World. A Taxonomic and Geographic Reference, 3ª ed., Johns Hopkins University Press, 2005, ISBN 0-8018-8221-4.
  3. ^ Happold & Happold, 2013.
  • Meredith & David C.D.Happold, Mammals of Africa. Volume IV-Hedgehogs, Shrews and Bats, Bloomsbury, 2013. ISBN 9781408122549

Altri progetti

[modifica | modifica wikitesto]
  Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi