Monti lusaziani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Monti lusaziani
Vrchol Luže v zimě.jpg
Pista di sci. Sullo sfondo il monte Luž
Continente Europa
Stati Germania Germania
Rep. Ceca Rep. Ceca
Catena principale Sudeti
Cima più elevata Luž (Lausche) (793 m s.l.m.)

I Monti lusaziani (in ceco: Lužické hory, tedesco: Lausitzer Gebirge) sono una catena montuosa dell'Europa, al confine sud-orientale della Germania e della Repubblica Ceca, a est del fiume Elba. I monti lusaziani sono un'estensione dei Sudeti della Boemia e della Moravia, e che si uniscono ai Carpazi. La regione adiacente alla catena in Germania è chiamata Lusazia.

La cima più alta è Luž (Lausche), 793 m.. Tra le altre principali cime ci sono Pěnkavčí vrch (Finkenkoppe) 792 m, Jedlová (Tannenberg) 774 m, Klíč (Kleis) 760 m, Hvozd (Hochwald) 750 m e Studenec (Kaltenberg) 736& m.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN234616394 · GND: (DE4099102-7
Repubblica Ceca Portale Repubblica Ceca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Repubblica Ceca