Monti Kīrthar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Coordinate: 27°00′00″N 67°09′20″E / 27°N 67.155556°E27; 67.155556

Monti Kīrthar
Kirthar park.jpg
ContinenteAsia
StatiPakistan Pakistan
Cima più elevataZardak (2237 m s.l.m.)
Lunghezza300 km

I monti Kīrthar sono una regione collinare del Pakistan meridionale. Si estendono verso sud per circa 300 km dal fiume Mūla nel Belucistan centro-orientale al capo Muāri (o Monze) a ovest di Karāchi sul mare Arabico. La catena forma il confine tra la piana inferiore dell'Indo (a est) e il Belucistan meridionale (a ovest). È costituita da una serie di creste collinari rocciose parallele che si innalzano ad altitudini variabili tra 1200 m nel sud e quasi 2500 m nel nord. È attraversata a nord dal fiume Kolāchi e nel sud dai fiumi Hab e Lyāri, che sfociano nel mare Arabico. Gli abitanti della regione, in prevalenza beluci, jāṭ e brahui, vivono di pastorizia.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN315171311