Montes di Marte

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Marte (astronomia).

Segue una lista dei montes presenti sulla superficie di Marte. La nomenclatura di Marte è regolata dall'Unione Astronomica Internazionale; la lista contiene solo formazioni esogeologiche ufficialmente riconosciute da tale istituzione.

I montes di Marte portano il nome di caratteristiche di albedo presenti sulle mappe marziane di Eugène Michel Antoniadi e Giovanni Virginio Schiaparelli che a loro volta si rifacevano a termini della cultura classica greca e romana.[1]

Inoltre, si conta un mons inizialmente battezzato dall'IAU e la cui denominazione è stata poi abrogata.

Prospetto[modifica | modifica wikitesto]

Mons Eponimo Latitudine Longitudine Diametro
Aeolis Mons Aeolis 5,08° S 137,85° E 88,99 km
Alba Mons Alba - Introdotto nel 2007 per designare l'intero vulcano separatamente dalla propria caldera, Alba Patera. 41,42° N 249,29° E 548,02 km
Anseris Mons Anseris Fons - Fonte dell'oca. 30,1° S 86,65° E 52,51 km
Aonia Mons Aonia 53,33° S 272,08° E 27,07 km
Apollinaris Mons Aquæ Apollinares - Nome latino dei Bagni di Stigliano presso l'odierna Canale Monterano. Introdotto nel 2007 per designare l'intero vulcano separatamente dalla propria caldera, Apollinaris Patera. 9,28° S 174,79° E 275,4 km
Argyre Mons Argyre 50,37° S 311,91° E 60,58 km
Arsia Mons Arsia Silva - Foresta a nord di Roma dove furono sconfitti i Tarquini. 8,35° S 239,91° E 470 km
Ascraeus Mons Ascraeus Lacus - Lago di Ascra, il villaggio natale di Esiodo. 12,06° N 255,92° E 456,4 km
Ausonia Montes Ausonia - La terra degli Ausoni e, per estensione, nel medioevo nome poetico per l'Italia. 27,75° S 99,04° E 159,99 km
Australe Montes Mare Australe 80,3° S 14,05° E 411,67 km
Centauri Montes Centauri Lacus - Lago del centauro, figura della mitologia greca. 39° S 95,52° E 271 km
Chalce Montes Chalce 54,05° S 322,35° E 100 km
Charitum Montes Charitum Promontorium - Promontorio delle Grazie, divinità della mitologia greca. 58,4° S 319,71° E 933,54 km
Chronius Mons Mare Chronium - Mare di Cronide, uno degli epiteti di Zeus. 61,78° S 178,01° E 56,14 km
Coprates Montes Coprates 13° S 294,61° E 350 km
Coronae Montes Coronae 34,63° S 86,11° E 247,4 km
Echus Montes Echus Lacus 7,91° N 282,05° E 397,06 km
Electris Mons Electris 45,67° S 152,73° E 104,47 km
Elysium Mons Elysium - I Campi Elisi, luogo delle anime degli eroi nella mitologia greca. 25,28° N 147,21° E 401 km
Erebus Montes Erebus - Erebo, divinità della mitologia greca. 35,98° N 185,02° E 811,67 km
Eridania Mons Eridania 57,02° S 137,86° E 143,29 km
Euripus Mons Euripus - Euripe, tratto del mare Egeo che separa l'isola di Eubea dalla Beozia e dall'Attica. 45,16° S 105,18° E 88,91 km
Galaxius Mons Galaxius 35,08° N 142,31° E 22,23 km
Geryon Montes Geryon - Gerione, gigante della mitologia greca. 7,81° S 278,38° E 377,83 km
Gonnus Mons Gonnus - Città dell'antica Grecia corrispondente all'odierna Gonnoi. 41,55° N 269,12° E 49,38 km
Hadriacus Mons Hadriacus - Introdotto nel 2007 per designare l'intero vulcano separatamente dalla propria caldera, Hadriaca Patera. 31,59° S 91,86° E 450 km
Hellas Montes Hellas - Nome classico della Grecia. 37,96° S 97,61° E 159,65 km
Hellespontus Montes Hellespontus - Ellesponto, nome classico dello Stretto dei Dardanelli. 44,71° S 42,76° E 711,46 km
Hibes Montes Hibe 3,84° N 171,34° E 140 km
Horarum Mons Horarum Promontorium - Promontorio delle Ore, divinità della mitologia greca. 51,38° S 323,44° E 20,5 km
Labeatis Mons Labeatis Lacus - Lago dei Labeati, una popolazione dell'Illiria. 37,81° N 284,14° E 42,78 km
Libya Montes Libya - Libia. 1,46° N 88,23° E 1043,63 km
Nectaris Montes Nectaris. 14,64° S 305,35° E 220 km
Nereidum Montes Nereïdum Promontorium - Promontorio delle Nereidi, ninfe marine della mitologia greca. 37,9° S 316,79° E 1142,58 km
Oceanidum Mons Mare Oceanidum - Mare delle Oceanine, ninfe fluviali della mitologia greca. 55,24° S 318,77° E 33,39 km
Octantis Mons Octantis Depressio - Depressione dell'ottante, strumento di navigazione. 55,57° S 317,15° E 19,09 km
Olympus Mons Olympus - Monte Olimpo, sede degli dei nella mitologia greca. 18,86° N 226,2° E 610,13 km
Pavonis Mons Pavonis 1,5° N 247,04° E 366,53 km
Peraea Mons Peraea 31,38° S 86,11° E 14,94 km
Phlegra Montes Phlegra - Flegra, luogo dove Zeus sconfigge i giganti nei racconti della mitologia greca. 40,73° N 163,71° E 1350,65 km
Pindus Mons Pindus - Pindo, monte presso la valle di Tempe, luogo preferito da Apollo e le Muse. 39,81° N 271,48° E 16,3 km
Promethei Mons Promethei Sinus - Golfo di Prometeo, figura della mitologia greca. 70,78° S 87,44° E 65,17 km
Sirenum Mons Sirenum 38,22° S 212,15° E 122,86 km
Sisyphi Montes Sisyphi - Sisifo, figura della mitologia greca. 69,87° S 13,08° E 200 km
Syria Mons Syria - Siria. 14,04° S 255,73° E 73,47 km
Tanaica Montes Tanaica 39,88° N 269,17° E 178,55 km
Tartarus Montes Tartarus - Tartaro, luogo ove Zeus rinchiude i giganti dopo averli sconfitti. 15,63° N 167,54° E 1086,46 km
Tharsis Montes Tharsis Albedo - Tartesso, città-stato protostorica dell'Iberia meridionale. 1,59° N 247,42° E 2058,91 km
Thyles Montes Thyles Collis - Colle di Tule, leggendaria isola citata nei diari di viaggio dell'esploratore greco Pitea. 70,1° S 126,54° E 380 km
Tyrrhenus Mons Mare Tyrrhenum - Mar Tirreno. Introdotto nel 2007 per designare l'intero vulcano separatamente dalla propria caldera, Tyrrhena Patera. 21,86° S 105,88° E 269,77 km
Uranius Mons Uranius - Introdotto nel 2007 per designare l'intero vulcano separatamente dalla propria caldera, Uranius Patera. 27,17° N 267,85° E 265,17 km
Xanthe Montes Xanthi Sinus - Golfo di Xanthi, città natale di Democrito e Protagora. 18,33° N 305,08° E 499,32 km

Nomenclatura abolita[modifica | modifica wikitesto]

Mons Eponimo Latitudine Longitudine Diametro Motivazione
Peneus Mons Peneus - Dio fluviale dell'omonimo fiume della Tessaglia nella mitologia greca. 31,2° S 86,1° E 0 km Inizialmente ritenuto una caratteristica indipendente, successivamente venne riconosciuto in immagine di maggior dettaglio essere il già noto Peraea Mons.
Tyrrhena Mons Mare Tyrrhenum - Mar Tirreno. 24,4° S 101,1° E 107 km Abolito nel 2012. Viene ora considerato parte degli Ausonia Montes.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Le regole di nomenclatura dal sito dell'UAI., su planetarynames.wr.usgs.gov. URL consultato il 7 novembre 2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Marte Portale Marte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Marte