Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Montemezzo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Montemezzo
comune
Montemezzo – Stemma Montemezzo – Bandiera
Montemezzo – Veduta
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
ProvinciaProvincia di Como-Stemma.png Como
Amministrazione
SindacoGian Luigi Spreafico (lista civica Uniti per Montemezzo) dal 10-6-2018
Territorio
Coordinate46°10′N 9°22′E / 46.166667°N 9.366667°E46.166667; 9.366667 (Montemezzo)Coordinate: 46°10′N 9°22′E / 46.166667°N 9.366667°E46.166667; 9.366667 (Montemezzo)
Altitudine522 m s.l.m.
Superficie9,02 km²
Abitanti229[1] (30-11-2017)
Densità25,39 ab./km²
Comuni confinantiGera Lario, Samolaco (SO), Sorico, Trezzone, Vercana
Altre informazioni
Cod. postale22010
Prefisso0344
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT013155
Cod. catastaleF564
TargaCO
Cl. sismicazona 4 (sismicità molto bassa)
Cl. climaticazona E, 2 811 GG[2]
Nome abitantimontemezzini
Patronosan Martino
Giorno festivo11 novembre
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Montemezzo
Montemezzo
Montemezzo – Mappa
Posizione del comune di Montemezzo nella provincia di Como
Sito istituzionale

Montemezzo (Montemezz in dialetto comasco, pronuncia fonetica IPA: /mũteˈmɛts/) è un comune di 229 abitanti della provincia di Como in Lombardia.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[3]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 30 novembre 2017.
  2. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF), in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile, 1 marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012.
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Giovanni Agosti, Jacopo Stoppa, Marco Tanzi, Il Rinascimento lombardo (visto da Rancate), in Giovanni Agosti, Jacopo Stoppa, Marco Tanzi (a cura di), «Il Rinascimento nelle terre ticinesi. Da Bramantino a Bernardino Luini», Officina Libraria, Milano 2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN241237216
Lombardia Portale Lombardia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Lombardia