Monte dei Cavalli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Monte dei Cavalli
Montagna dei Cavalli.JPG
StatoItalia Italia
RegioneSicilia Sicilia
ProvinciaPalermo Palermo
Altezza1 007 m s.l.m.
Prominenza222 m
CatenaMonti Sicani
Coordinate37°42′05.63″N 13°26′12.57″E / 37.701564°N 13.436825°E37.701564; 13.436825Coordinate: 37°42′05.63″N 13°26′12.57″E / 37.701564°N 13.436825°E37.701564; 13.436825
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Sicilia isola
Monte dei Cavalli
Monte dei Cavalli

Monte dei Cavalli (o montagna dei Cavalli, o ancora monte San Lorenzo) è un rilievo calcareo di 1.007 m s.l.m. della catena montuosa dei Sicani ricadente nel territorio di Prizzi, comune italiano della provincia di Palermo in Sicilia[1].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Sulla sua sommità si trovano i resti di un abitato indigeno fortemente ellenizzato e distrutto dai Romani durante la prima guerra punica, da vari studiosi identificato con il centro di Hippana (o Hipana) menzionato dalle fonti antiche.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Oronimo[modifica | modifica wikitesto]

Il monte deve il nome a una falsa interpretazione del toponimo dell'antica città che verosimilmente ivi sorgeva, Hippana, il cui nome fu a lungo ritenuto connesso col greco ἵππος (hìppos), 'cavallo', donde l'odierno oronimo[2].

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Ricoperto di foreste di conifere mediterranee e di vegetazione rupestre, è delimitato da alte e ripide pareti rocciose a precipizio sull'alto corso del fiume Sosio. Nei pressi del monte affiora la sorgente di Montescuro.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Alaimo, 2005, p. 50.
  2. ^ Trizzino, 2013, p. 106.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Francesco Alaimo, Sicilia. Natura e paesaggio, Palermo, Fabio Orlando Editore, 2005, ISBN 88-86289-05-7.
  • Marco Trizzino, Radici mediterranee. Il toponimo Bivona, in RIOn, XIX, n. 1, Roma, ItaliAteneo, 2013, pp. 95-121.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]