Monte Shahdagh

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Shahdagh
StatoAzerbaigian Azerbaigian
RegioneNaxçıvan
Altezza4 243 m s.l.m.
Prominenza1 097 m
CatenaGran Caucaso
Coordinate41°16′21″N 48°00′15.84″E / 41.2725°N 48.0044°E41.2725; 48.0044
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Azerbaigian
Shahdagh
Shahdagh

Il monte Shahdagh (in azero Şahdağ?) è una vetta montuosa della catena del Gran Caucaso, situata nel distretto di Qusar dell'Azerbaigian, vicino al confine con la Russia. L'elevazione del picco è di 4,243 m sul livello del mare.[1]

Tra le rocce di terra trovate sul Shahdag ci sono la calce magnesiaca, la pietra calcarea e il marmo.[2] Le temperature invernali sul Shahdag sono in media a -20 °C.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]