Monte Poro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Monte Poro
Stato Italia Italia
Regione Calabria Calabria
Provincia Vibo Valentia Vibo Valentia
Altezza 710 m s.l.m.
Catena Appennino
Coordinate 38°36′14.9″N 15°54′28.04″E / 38.60414°N 15.90779°E38.60414; 15.90779Coordinate: 38°36′14.9″N 15°54′28.04″E / 38.60414°N 15.90779°E38.60414; 15.90779
Altri nomi e significati "Poru"
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Monte Poro
Monte Poro

Il Monte Poro è una montagna della Calabria che si eleva sul versante tirrenico tra l'Angitola, il Mesima e le Serre.

Lo differenziano dagli altri massicci Calabresi: il clima mite, la variegata vegetazione e la densa popolazione distribuita in piccoli paesi. La sua modesta altitudine, di soli 710 s.l.m., permette l'antropizzazione dell'uomo anche nella zona più alta.

È inoltre un importante centro di trasmissione dei segnali radio-televisivi vista la sua posizione che riesce ad abbracciare tutta la costa tirrenica da Cetraro a nord sino Scilla a sud e le piane di Lamezia Terme a nord est e Gioia Tauro a sud est, tra le prime emittenti che iniziarono ad utilizzare questo sito ricordiamo Mediaset sui canali analogici ch52 Canale 5 ch53 Rete 4 e ch62 Italia 1 e molte tv locali come telespazio VL7 e TMC poi diventata LA7 sul ch48.

È uno dei luoghi in cui, insieme alla Locride si suonava la Lira calabrese, che dopo essere quasi caduta in disuso negli anni cinquanta del XX secolo è tornata a riprendersi e a diffondersi anche nel resto della Calabria.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]