Monte Narodnaja

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Monte Narodnaja
Mont Narodnaïa.jpg
Il monte Narodnaja visto da sud
StatoRussia Russia
Soggetto federale  Comi
  Chantia-Mansia
Altezza1 894 m s.l.m.
Prominenza1 772 m
Isolamento1 836 km
CatenaUrali
Coordinate65°02′N 60°07′E / 65.033333°N 60.116667°E65.033333; 60.116667
Data prima ascensione1929
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Federazione Russa
Monte Narodnaja
Monte Narodnaja

Il monte Narodnaja (letteralmente Montagna del Popolo dal russo Гора́ Наро́дная), è una montagna della Russia e con i suoi 1 895 metri s.l.m. è la cima più elevata della catena degli Urali.

È situato al confine tra la Repubblica dei Komi e il Circondario autonomo dei Chanty-Mansi, ma la vetta è spostata di mezzo chilometro dal confine verso la Chantia-Mansia. La montagna si trova nella sezione degli Urali chiamata Urali subpolari, nella cresta Issledovatel'skij (Исследовательский хребет).[1] In prossimità della sua vetta esistono alcuni piccoli ghiacciai, i suoi pendii hanno l'aspetto della tundra mentre ai suoi piedi si estende la tipica foresta detta taiga.

È composto da quarziti e scisti metamorfici di età proterozoica e cambriana.[2]

La prima ascensione documentata risale al 1929 ma non si escludono imprese precedenti data la non eccessiva altezza della montagna.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (RU) Исследовательский хребет, su bigenc.ru. URL consultato il 16 agosto 2021.
  2. ^ (RU) Народная, su bse.sci-lib.com. URL consultato il 16 agosto 2021.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]