Monte Iveagh

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Monte Iveagh
StatoAntartide Antartide
Altezza3 422 m s.l.m.
CatenaMonti della Regina Maud
Coordinate85°04′S 169°38′E / 85.066667°S 169.633333°E-85.066667; 169.633333Coordinate: 85°04′S 169°38′E / 85.066667°S 169.633333°E-85.066667; 169.633333
Altri nomi e significatiMount Iveagh
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Antartide
Monte Iveagh
Monte Iveagh

Il Monte Iveagh (in lingua inglese: Mount Iveagh) è una vasta montagna antartica, alta 3.422 m, che sovrasta il fianco orientale del Ghiacciaio Mill, 9 km a nordovest del Monte White, situata tra il Ghiacciaio Keltie e il Ghiacciaio Mill, sul fianco orientale del Ghiacciaio Beardmore, nel Supporters Range, catena montuosa che fa parte dei Monti della Regina Maud, in Antartide.

Fu scoperto dalla Spedizione Nimrod, svoltasi tra gli anni 1907-09, la prima delle tre spedizioni antartiche guidate dall'esploratore britannico Ernest Shackleton.

La denominazione fu assegnata in onore di Edward Guinness, I conte di Iveagh, appartenente alla famiglia irlandese di produttori della famosa birra, che aveva contribuito al finanziamento della spedizione.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]