Monte Colmegnone

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Monte Colmegnone
Stato Italia Italia
Regione Lombardia Lombardia
Provincia Como Como
Altezza 1 383 m s.l.m.
Catena Alpi
Coordinate 45°53′32.63″N 9°07′05.9″E / 45.892396°N 9.118306°E45.892396; 9.118306Coordinate: 45°53′32.63″N 9°07′05.9″E / 45.892396°N 9.118306°E45.892396; 9.118306
Altri nomi e significati Poncione di Laglio
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Monte Colmegnone
Monte Colmegnone
Mappa di localizzazione: Alpi
Monte Colmegnone
Dati SOIUSA
Grande Parte Alpi Occidentali
Grande Settore Alpi Nord-occidentali
Sezione Prealpi Luganesi
Sottosezione Prealpi comasche
Supergruppo Catena Tremezzo-Generoso-Gordona
Gruppo Gruppo Gordona-Bisbino
Codice I/B-11.I-B.6

Il monte Colmegnone (1.383 m s.l.m. - detto anche Poncione di Laglio) è una montagna appartenente alla sezione delle Prealpi Luganesi ed alla sottosezione delle Prealpi Comasche. Il territorio del monte Colmegnone è compreso tra i comuni di Carate Urio, Moltrasio e Laglio, in cui si trova la vetta.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La cima si raggiunge con una strada privata che, dalla colma dei Murelli, lungo la prima tappa della via dei Monti Lariani, sale fino alla colma del Roccolo dove sorge l'agriturismo Roccolo San Bernardo. Da qui si prosegue con un sentiero panoramico poco impegnativo. Antiche e ripide mulattiere in sasso di Moltrasio risalgono il versante orientale, dai paesi rivieraschi di Carate Urio e Laglio, in un percorso immerso in secolari castagneti e boschi di faggio.

Il monte è popolato da una ricca fauna, in particolare da una comunità di Camosci che vive le zone più scoscese della cima e i boschi sottostanti. In vetta, nelle giornate terse, si gode di un'ampia visuale sul lago di Como, dal primo bacino fino al Lario centrale, si gode di una vista privilegiata su Monte Rosa, Cervino e Alpi Bernesi (Finsteraarhorn) e si scorgono le montagne (fino all'Appennino ligure, all'Appennino tosco-emiliano e al Monviso) al di là della pianura padana).

Sulla sommità è presente una croce in legno posta dalla sezione CAI di Moltrasio. La vetta del monte ha un andamento dolce verso la val d'Intelvi e verso Sud, mentre presenta tipiche formazioni calcaree verso il Lario. Proprio verso il Lario, nel territorio di Laglio, nello specifico a Torriggia, si trova la celebre caverna del Buco dell'Orso, tipica cavità carsica ricca di acqua sorgiva e visitabile su richiesta alla segreteria del comune.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Touring Club Italiano, Valli occidentali del Lario e Triangolo lariano, Guida escursionistica per valli e rifugi, Milano 1983.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]