Monte (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Monte
Paese di produzioneItalia, Francia, Stati Uniti d'America
Anno2016
Durata105 min
Generedrammatico
RegiaAmir Naderi
Distribuzione in italianoASAP Cinema Network
FotografiaRoberto Cimatti

Monte è un film del 2016 diretto da Amir Naderi.

La pellicola, con protagonisti Andrea Sartoretti e Claudia Potenza, è stato presentato nella selezione ufficiale fuori concorso della 73ª edizione della Mostra di Venezia.

Il film racconta la storia della lotta quotidiana di un uomo e della sua famiglia per fronteggiare la montagna e la sua forza ancestrale per costruire qualcosa di eterno entrando in contatto con un luogo incantato.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

In un passato remoto, identificabile con il periodo del Medioevo, in un villaggio semi-abbandonato ai piedi di una montagna vive Agostino con la moglie Nina e il figlio Giovanni e con una bambina il cui funerale viene celebrato proprio all'apertura del film. La montagna sovrasta il villaggio e si erge come un muro contro i raggi del sole che non arrivano mai ad illuminare la loro terra, ridotta a pietre e sterpaglia. Le persone muoiono per la fame ed emigrano ma il protagonista Agostino, nonostante tutti gli suggeriscano di andarsene, non vuole sottomettersi all’indigenza e decide che il destino della sua famiglia è lì, tra le vette.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato girato in condizioni estreme a 2500 metri sulle montagne dell’Alto Adige sul gruppo montano del Latemar e in Friuli-Venezia Giulia tra Erto e Casso.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Premio Jaeger-LeCoultre Glory to the Filmmaker 2016, premio della selezione ufficiale della 73ª edizione della Mostra di Venezia consegnato al regista dal direttore Alberto Barbera, il premio è dedicato ad una personalità che ha lasciato un segno nel cinema contemporaneo.

Premio Speciale ai Nastri d'argento 2017 ad Andrea Sartoretti e Claudia Potenza per l'interpretazione.

Oltre a Venezia ed altri Festival Internazionali, ottiene due importanti riconoscimenti internazionali, venendo proiettato in Francia al Centre Georges Pompidou di Parigi e negli Stati Uniti d'America nella prestigiosa rassegna cinematografica del MOMA, il Museo d'Arte Moderna di New York, "The Contenders" che seleziona ogni anno tra tutti i titoli mondiali "i film destinati a resistere alla prova del tempo, a diventare dei classici di culto, opere d'arte cinematografica meritevoli di far parte della storia del cinema.".

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema