Montanaire

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Montanaire
comune
Montanaire – Stemma
Montanaire – Veduta
Thierrens, capoluogo comunale
Localizzazione
StatoSvizzera Svizzera
CantoneWappen Waadt matt.svg Vaud
DistrettoGros-de-Vaud
Amministrazione
Lingue ufficialiFrancese
Data di istituzione2013
Territorio
Coordinate46°42′11″N 6°45′23″E / 46.703056°N 6.756389°E46.703056; 6.756389 (Montanaire)Coordinate: 46°42′11″N 6°45′23″E / 46.703056°N 6.756389°E46.703056; 6.756389 (Montanaire)
Altitudine768 m s.l.m.
Superficie33,48 km²
Abitanti2 494 (2016)
Densità74,49 ab./km²
Frazionivedi elenco
Comuni confinantiBercher, Bioley-Magnoux, Boulens, Bussy-sur-Moudon, Démoret, Donneloye, Estavayer (FR), Fey, Jorat-Menthue, Lucens, Montilliez, Moudon, Ogens, Prévondavaux (FR), Valbroye, Villars-le-Comte
Altre informazioni
Cod. postale1063, 1064, 1409, 1410, 1515
Prefisso021
Fuso orarioUTC+1
Codice OFS5693
TargaVD
Cartografia
Mappa di localizzazione: Svizzera
Montanaire
Montanaire
Montanaire – Mappa
Sito istituzionale

Montanaire (toponimo francese) è un comune svizzero di 2 494 abitanti del Canton Vaud, nel distretto del Gros-de-Vaud.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il comune di Montanaire è stato istituito il 1º gennaio[senza fonte] 2013 con la fusione dei comuni soppressi di Chanéaz, Chapelle-sur-Moudon, Correvon, Denezy, Martherenges, Neyruz-sur-Moudon, Peyres-Possens, Saint-Cierges e Thierrens[1]; capoluogo comunale è Thierrens.

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Frazioni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Montanaire, in Dizionario storico della Svizzera, 28 settembre 2016. URL consultato il 23 aprile 2018.
  2. ^ Philippe Heubi, Chanéaz, in Dizionario storico della Svizzera, 6 febbraio 2017. URL consultato il 23 aprile 2018.
  3. ^ Valérie Favez, Chapelle-sur-Moudon, in Dizionario storico della Svizzera, 6 febbraio 2017. URL consultato il 23 aprile 2018.
  4. ^ Philippe Heubi, Correvon, in Dizionario storico della Svizzera, 6 febbraio 2017. URL consultato il 23 aprile 2018.
  5. ^ Valérie Favez, Denezy, in Dizionario storico della Svizzera, 6 febbraio 2017. URL consultato il 23 aprile 2018.
  6. ^ Jean-Jacques Bouquet, Martherenges, in Dizionario storico della Svizzera, 7 febbraio 2017. URL consultato il 23 aprile 2018.
  7. ^ Emmanuel Abetel, Neyruz-sur-Moudon, in Dizionario storico della Svizzera, 7 febbraio 2017. URL consultato il 23 aprile 2018.
  8. ^ Emmanuel Abetel, Peyres-Possens, in Dizionario storico della Svizzera, 7 febbraio 2017. URL consultato il 23 aprile 2018.
  9. ^ Boris Anelli, Saint-Cierges, in Dizionario storico della Svizzera, 7 febbraio 2017. URL consultato il 23 aprile 2018.
  10. ^ Emmanuel Abetel, Thierrens, in Dizionario storico della Svizzera, 7 febbraio 2017. URL consultato il 23 aprile 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Svizzera Portale Svizzera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Svizzera