Montalto Carpasio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Montalto Carpasio
comune
Montalto Carpasio – Veduta
La sede comunale di Montalto Carpasio
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of arms of Liguria.svg Liguria
ProvinciaProvincia di Imperia-Stemma.png Imperia
Amministrazione
SindacoMariano Bianchi (Lista civica "Uniti per Montalto Carpasio") dal 13-6-2018
Data di istituzione2018
Territorio
Coordinate43°55′40″N 7°50′40″E / 43.927778°N 7.844444°E43.927778; 7.844444 (Montalto Carpasio)Coordinate: 43°55′40″N 7°50′40″E / 43.927778°N 7.844444°E43.927778; 7.844444 (Montalto Carpasio)
Altitudine720 m s.l.m.
Superficie30,00 km²
Abitanti544[1] (30-11-2017)
Densità18,13 ab./km²
FrazioniArzene, Carpasio (sede comunale), Costa, Fontanili, Isolalunga, Montalto Ligure, Prati Piani
Comuni confinantiBadalucco, Borgomaro, Dolcedo, Molini di Triora, Prelà, Rezzo
Altre informazioni
Cod. postale18010
Prefisso(+39) 0184
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT008068
Cod. catastaleM387
TargaIM
Cl. sismicazona 3 (sismicità bassa)
Nome abitantimontaltesi e carpasini
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Montalto Carpasio
Montalto Carpasio
Montalto Carpasio – Mappa
Posizione del comune di Montalto Carpasio nella provincia di Imperia
Sito istituzionale

Montalto Carpasio è un comune italiano sparso di 544 abitanti della provincia di Imperia in Liguria.

Il comune è stato istituito il 1º gennaio 2018 per fusione dei territori comunali di Carpasio e Montalto Ligure[2], la prima effettuata in Liguria dall'istituzione della Repubblica Italiana.

La sede comunale è nella frazione di Carpasio, mentre servizi e uffici sono in quella di Montalto Ligure.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Carpasio § Storia.
Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Montalto Ligure § Storia.

L'11 giugno 2017 si è tenuto un referendum in entrambi i comuni che ha raggiunto il quorum necessario del 30% per la convalida della consultazione con il risultato similare del 77% dei voti favorevoli all'unione.[3]

Istituito ufficialmente con Legge Regionale n. 21 del 2 agosto 2017, pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Liguria n. 12, parte prima, del 9 agosto 2017, il nuovo comune è operativo dal 1º gennaio 2018.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Architetture religiose[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Montalto Ligure § Architetture religiose.
Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Carpasio § Architetture religiose.

Aree naturali[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Monte Carpasina.

Monte Carpasina è un sito di interesse comunitario (SIC) istituito con il Decreto Ministeriale del 25 marzo 2005, ai sensi della Direttiva 92/43/CEE (Direttiva Habitat).

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Istruzione[modifica | modifica wikitesto]

Musei[modifica | modifica wikitesto]

  • Museo storico della Resistenza nella frazione di Carpasio. Sito in un casone nella località di Costa e aperto nel 1982[4] raccoglie reperti e documenti sulle battaglie dei partigiani locali nella lotta per la liberazione del paese e della valle. Tra i reperti conservati ed esposti divise, fotografie, armi, cimeli e testimonianze storiche di quel periodo bellico.
  • Museo della lavanda nella frazione di Carpasio. Inaugurato nel 2012[5] presso il centro storico carpasino, curato dalla locale associazione culturale Officina delle Erbe, contiene reperti e documenti sulla coltivazione della lavanda, attività tradizionalmente svolta nel paese.

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Panorama di Carpasio.
Panorama di Montalto Ligure.

Il comune di Montalto Carpasio comprende le frazioni di Montalto Ligure e Carpasio, distanti tra loro 5,7 km. Fanno altresì parte anche le regioni di Autenchi, Binelle, Campi, Castellarone, Cervia, Cianetto, Colletta, Figareo, Ginestrei, Passetto, Progallo, Qua e Rivà e le località di Arzene, Colle d'Oggia, Costa, Costarossa, Costorello, Faravello, Fontanili, Isolalunga, Prati Piani e Rairan per un totale di 30,00 km2.

Confina a nord con il comune di Rezzo, a sud con Badalucco, a ovest con Badalucco e Molini di Triora, e a est con Borgomaro, Dolcedo e Prelà.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

La principale risorsa economica del comune è l'attività agricola, specialmente nella coltivazione dell'olivo, della vite, degli ortaggi (patate, fagioli, zucche, cavoli, fave, cipolle, aglio) e nella produzione di olio di oliva.

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Strade[modifica | modifica wikitesto]

Il territorio di Montalto Carpasio è attraversato principalmente dalla strada provinciale 21 che permette il collegamento stradale con Borgomaro, a nord, innestandosi con la provinciale 24 e a sud con la frazione di Montalto Ligure, dove la stessa provinciale si innesta con la strada provinciale 548 della Valle Argentina per Badalucco, a sud, e Molini di Triora a nord.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
2 gennaio 2018 13 giugno 2018 Fernando Colangelo Comm. prefet. [6]
13 giugno 2018 in carica Mariano Bianchi Lista civica "Uniti per Montalto e Carpasio" Sindaco

Altre informazioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

Montalto Carpasio fa parte dell'Unione dei comuni delle Valli Argentina e Armea, di cui ospita la sede.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 30 novembre 2017.
  2. ^ La Liguria avrà un Comune in meno: Montalto e Carpasio si mettono insieme, su ilsecoloxix.it. URL consultato il 14 giugno 2017.
  3. ^ Montalto e Carpasio, giovedì ultimo Consiglio prima della fusione, in LaStampa.it. URL consultato il 29 dicembre 2017.
  4. ^ Fonte dal libro di Andrea Gandolfo, La provincia di Imperia: storia, arti, tradizioni. Volume 1, Peveragno, Blu Edizioni, 2005.
  5. ^ Fonte dal sito ufficiale del museo della lavanda di Carpasio, su museodellalavanda.it. URL consultato il 14 novembre 2013 (archiviato dall'url originale il 26 agosto 2013).
  6. ^ Montalto Carpasio è ufficiale: Fernando Colangelo è il commissario prefettizio che guiderà il nuovo comune

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Liguria Portale Liguria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Liguria