Montagne di Drygalski

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Montagne di Drygalski
Drygalskiberge.jpg
Le montagne di Drygalski con, sulla destra, il picco Ulvetanna.
ContinenteAntartide
StatiAntartide Antartide
Cima più elevataPicco Ulvetanna (2.930 m s.l.m.)
Mappa di localizzazione: Antartide
Montagne di Drygalski
Montagne di Drygalski
Posizione delle montagne di Drygalski nella Terra della Regina Maud

Le montagne di Drygalski sono un gruppo montuoso dell'Antartide facente parte della più grande catena montuosa delle montagne di Orvin, di cui si trovano nella parte occidentale. Situata nella Terra della Regina Maud e in particolare in corrispondenza della costa della Principessa Astrid, la formazione, costituita da montagne e nunatak sparsi, si trova circa tra le montagne di Filchner, a sud-ovest, e le montagne di Kurze, e le sue vette raggiugoni i 2.930 m di altezza con il picco Ulvetanna.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Le montagne di Drygalski sono state scoperte e fotografate durante la spedizione Nuova Svevia, 1938-39, comandata dal capitano tedesco Alfred Ritscher, il quale le battezzò così in onore del professor Erich von Drygalski, comandante della prima spedizione antartica tedesca nel 1901-03. In seguito la formazione fu poi mappata più dettagliatamente grazie a fotografie aeree scattate durante la sesta spedizione antartica norvegese, 1956-60.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]