Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Monster Rancher (anime)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Monster Rancher
モンスターファーム
(Monsutā Fāmu)
Protagonisti di Monster Rancher.png
I personaggi principali dell'anime. Da sinistra: Genki, Hare, Suezo, Golem, Holly, Mocchi e Tiger
Generefantasy, azione, avventura, commedia
Serie TV anime
RegiaHiroyuki Yano
ProduttoreKazuhiko Yagiuchi, Naotsugu Kato, Tetsuya Watanabe
SoggettoOsamu Nakamura, Shinzo Fujita
Char. designMinoru Maeda
Dir. artisticaKazutoshi Shimizu, Seiji Sugawara
MusicheBMF
StudioTokyo Movie Shinsha
ReteTBS
1ª TV17 aprile 1999 – 30 settembre 2000
Episodi73 (completa)
Aspect ratio4:3
Durata ep.25 min
Editore it.Mondo Home Entertainment (VHS e DVD)
Rete it.Rai 2
1ª TV it.12 febbraio – luglio 2001
Episodi it.72 / 73 Completa al 99% (in 2 stagioni, ep. 47 non trasmesso)
Durata ep. it.25 min
Dialoghi it.Maria Letizia Ciceroni, Emanuela Amato, Cristina Fenuccio
Studio dopp. it.Doppiaggio Internazionale
Dir. dopp. it.Raffaele Uzzi, Andrea Ward

Monster Rancher (モンスターファーム Monsutā Fāmu?) è un anime basato sull'omonima serie di videogiochi. Venne prodotto dalla Tokyo Movie Shinsha nel 1999 e messo in onda dalla Tokyo Broadcasting System tra il 1999 ed il 2000.[1]

La serie consta in totale di settantatre episodi, nonostante inizialmente ne fossero previsti solo quarantotto. In Italia è stata trasmessa a partire dal 12 febbraio 2001 su Rai 2.[2]

A differenza di altre serie animate basate su "mostri domestici", Monster Rancher si caratterizza per un tono molto più serio: sono infatti frequenti elementi di violenza come morti e assassinii e i personaggi secondari hanno spesso un passato tragico alle spalle.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un ragazzino di nome Genki Sakura vince, ad un torneo di King of Monster Tournament, il famoso videogioco Monster Rancher, non ancora immesso sul mercato. All'ultimo giorno di scuola prima delle vacanze estive Genki ha delle visioni del mondo di Monster Rancher come se fosse reale e, finita la scuola, il ragazzino passa a recuperare dalla cassetta della posta il videogioco Monster Rancher desideroso di provarlo. Proprio nello stesso momento, nel mondo di Monster Rancher, una ragazza di nome Holly, in compagnia del mostro occhiuto Suezo, scappa da un gruppo di mostruosi dinosauri, i Black Dino, per appropriarsi della pietra del mistero che essi hanno recuperato. Suezo, per tentare di rallentarli, getta degli sputi ,uno dei quali oltrepassa lo schermo colpendo Genki, che ne rimane sbigottito.

Holly e Suezo giungono infine alle rovine di un tempio, dove posizionano il disco di pietra sull'altare e contemporaneamente Genki inserisce il CD e il joystick comincia a brillare di una intensa luce azzurra. Genki e Holly azionano contemporaneamente l'interruttore e Genki, avvolto da un fascio di luce, viene risucchiato dallo schermo finendo catapultato nel mondo di Monster Rancher e materializzandosi davanti ad Holly e Suezo. Le presentazioni vengono comunque rimandate poiché i Black Dino hanno fatto irruzione nel tempio. Genki, servendosi dei suoi pattini, riesce a trarre in salvo Holly, seguita da Suezo, accampandosi in un bosco nelle vicinanze del tempio. Giunta la notte Genki esulta di felicità per essere giunto nel mondo di Monster Rancher, avendo sempre avuto il presentimento che quel mondo esistesse davvero. Holly intuisce quindi che il suo mondo e quello di Genki si sono in qualche modo collegati.

Holly spiega quindi che nel suo mondo esiste un'entità malvagia, chiamata Moo, che recupera ogni disco del mistero sparso per il mondo per trasformarli in Moster malvagi e obbligarli a servirlo, creando così un grande esercito finalizzato a consentirgli di dominare il mondo. Holly sostiene che l'unico Monster che può fermarlo è la Fenice, che col suo potere può purificare tutti i Monster malvagi. Genki rifiuta categoricamente di tornare nel suo mondo e giura che fermerà Moo per impedirgli di fare ancora del male. In quel momento il gruppo viene raggiunto dai Black Dino, che costringono i due ragazzi e Suezo a scappare. Holly, spiegando a Genki che forse il CD del suo videogioco contiene la Fenice, fanno ritorno al tempio: Genki posiziona il disco sull'altare ma anziché la Fenice si materializza un mostro dall'aspetto buffo ribattezzato poi Mocchi. I Black Dino fanno infine irruzione ma Genki riesce a stendere il loro capitano, che cadendo nel pannello di controllo causa un corto circuito facendo infine crollare il tempio.

Tratti in salvo Genki e Mocchi si uniscono quindi ad Holly e Suezo, iniziando l'avventura alla ricerca della Fenice.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

  • Genki Sakura: il protagonista maschile. Il suo nome significa "energia" e difatti è sempre attivo e vitale; è inoltre l'unico capace di riunire e concentrare la forza dei cinque Monster in cui è stata separata l'anima della Fenice. Sebbene spesso si dimostri ottuso e irresponsabile, è in realtà un ragazzo altruista e sincero sempre pronto ad aiutare gli altri.
  • Holly: la protagonista femminile. Alla ricerca della Fenice col fido Suezo tramite il suo ciondolo magico, scoprirà che il primo corpo ospite di Moo è quello di suo padre. È una ragazza dolce, timida e altruista. Durante la seconda serie viaggerà per separare l'anima del padre da quella di Moo, sigillati in un disco del mistero nero.
  • Tiger: autoritario e indisponente, è una sorta di incrocio di colore blu e bianco tra un lupo e un leone. È piuttosto grosso e ha un paio di corna. È stato a capo di una banda di Monster alquanto violenta contro gli umani perché in passato subì da essi molte angherie insieme al fratello, che fu poi rapito da Moo quando lo incrociarono casualmente all'inizio della sua conquista. Grazie a Genki capirà la bontà degli umani, pur rimanendo molto orgoglioso e solitario, dimostrando di essere in fondo di buon cuore. Ritroverà suo fratello come uno dei quattro comandanti di Moo e sarà costretto a sconfiggerlo. Nella seconda serie resusciterà e in seguito anche il fratello, che accudito da una ragazza si dimostrerà anch'egli un essere buono. Fin dal suo arrivo nel gruppo è il rivale di Hare, sebbene i due siano in realtà molto amici. Tiger rappresenta la rabbia della Fenice.
  • Hare: è una lepre bipede. Assai disonesto e impacciato, è molto astuto e in fondo ha un cuore d'oro. Ha fin dall'inizio una rivalità molto accesa con Tiger, sebbene veda in lui il suo più caro amico. Hare è l'intelligenza della Fenice.
  • Suezo: è un mostro con un enorme occhio e senza braccia, nonché migliore amico di Holly. I due sono molto legati, soprattutto per via del fatto che Suezo è stato il primo mostro incapsulato in un disco del mistero trovato ed evocato da Holly. È un mostro dolce e altruista, anche se non molto sveglio e impacciato. Suezo rappresenta l'orgoglio della Fenice.
  • Mocchi: sembra un incrocio tra un mochi e un papero. Ha comunque un cuore d'oro ed è simpatico e coraggioso, proprio come Genki, con cui va molto d'accordo. È apparso per la prima volta nel secondo episodio quando, mentre cercava di far tornare la Fenice, Holly lo ha evocato. Mocchi è il coraggio della Fenice.
  • Golem: un'enorme creatura di roccia. È rimasto solo per tanti anni in un cimitero a fare la guardia alle tombe della sua famiglia. Sebbene sia gigantesco e spaventoso, è molto sensibile ed è sempre pronto ad aiutare i suoi compagni in battaglia. Golem è la gentilezza della Fenice.
  • Master Moo: antagonista principale della prima serie e finale della seconda, ha un aspetto che ricorda quello di un dragone (senza squame ma con un manto di peli bianchi) cornuto e gigantesco. È il più potente di tutti i Monster assieme alla Fenice, unica in grado di sconfiggerlo allontanandone lo spirito. Poiché sembra incarnare il male stesso è indistruttibile; inoltre può possedere qualunque corpo, sia umano che di più Monster, assumendo un aspetto imponente dotato di armatura. L'unico modo per liberarsene è riuscire a far riemergere la bontà del corpo ospite. Il suo unico obbiettivo è distruggere ogni cosa, difatti riottenuto il suo corpo si precipita ad attivare tutti i vulcani del pianeta. Anch'egli è stato creato artificialmente come tutti i Monster durante la guerra tra gli umani, ma sfuggì al controllo dei suoi stessi creatori.
  • Fenice: la possente creatura creata dagli ultimi scienziati per contrastare Moo. È leggermente più piccola di quest'ultimo ma costituisce comunque l'unica fonte di purezza sufficiente a sconfiggerlo. Dopo aver strappato l'anima del suo antagonista e averla dispersa nel mondo, il suo corpo verrà imprigionato nel ghiaccio mentre il suo spirito si separerà in altri Monster (Tiger, Mocchi, Golem, Suezo e Hare), che grazie a Genki potranno riunirsi e tornare nel corpo originale.
  • Generale Durahan: il comandante più forte delle truppe di Moo. Cerca di ribellarsi a quest'ultimo e distruggerlo per essere l'unico a governare il mondo, ma viene tradito dalla sua assistente e la sua nave volante precipita tra i monti innevati. Nella seconda serie diviene l'antagonista principale e con uno sparuto gruppo di fedelissimi cercherà lo spirito di Moo per assorbirlo e ricreare il suo corpo (di cui resta solo la testa) diventando invincibile. Sebbene ci riesca comprenderà come questo spirito sia incontrollabile e si unirà alle forze di Genki per sconfiggerlo definitivamente. Ha l'abitudine di collezionare in blocchi di ghiaccio i suoi guerrieri e di liberarli poi nel momento del bisogno.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
In onda
GiapponeseItaliano
Prima serie (48 episodi)
1L'avventura di Genki
「はじまりは今!」 - hajimari wa kon!
17 aprile 1999
12 febbraio 2001
2Sono Mocchi
「ぼくモッチー!」 - boku mocchii!
24 aprile 1999
3Arriva Golem
「怪物の森」 - kaibutsu no mori
1º maggio 1999
4La rinascita di Warm
「永遠のワーム」 - eien no waamu
8 maggio 1999
5Tiger il tornado
「疾風(かぜ)のライガー」 - shippū (kaze) no raigaa
15 maggio 1999
6Io sono Hare
「我が輩はハムである」 - waga tomogara wa hamu de aru
22 maggio 1999
7I fantastici sette
「七人の勇気」 - nana nin no yūki
29 maggio 1999
8Il segreto di Holly
「雨上がりの空に」 - ameagari no sora ni
5 giugno 1999
9L'uccello di ferro
「飛べ!アイアンバード」 - tobe! aian baado
12 giugno 1999
10La sfida
「氷のピクシー」 - koori no pikushii
19 giugno 1999
11Genki incontra Pixie
「決戦!モンスターバトル」 - kessen! monsutaa batoru
26 giugno 1999
12La storia di Monol
「モノリスかく語りき」 - mono risu kaku katari ki
3 luglio 1999
13Master Moo si rivela
「ムー降臨!」 - mū koorin!
10 luglio 1999
14Un aiuto inaspettato
「邪悪な魂」 - jaaku na tamashii
17 luglio 1999
15Una nuova partenza
「新たなる旅立ち」 - arata naru tabidachi
24 luglio 1999
16Battaglia in mare
「海の大決戦」 - umi no dai kessen
31 luglio 1999
17Hare ci ripensa
「ハム!カンバック」 - hamu! kan bakku
7 agosto 1999
18Un nuovo amico
「ヘンガーよ、永遠に」 - hengaa yo, eien ni
14 agosto 1999
19L'arma segreta di Suezo
「出るか!?スエゾーの新必殺技」 - deru ka!? suezoo no shin hissatsu waza
21 agosto 1999
20Di nuovo Pixie
「我が名はピクシー」 - waga na wa pikushii
28 agosto 1999
21L'arma segreta di Mocchi
「爆裂!?モッチ砲!」 - bakuretsu!? mocchi hoo!
4 settembre 1999
22Holly è in pericolo
「走れライガー!」 - hashire raigaa!
18 settembre 1999
23Mocchi entra in azione
「がんばれダックン!」 - ganbare dakkun!
25 settembre 1999
24Il lago di Undine
「ウンディーネの湖」 - undiine no mizūmi
2 ottobre 1999
25Un guerriero valoroso
「廃墟の戦士たち」 - haikyo no senshi tachi
9 ottobre 1999
26Melcarba
「暴走戦士メルカーバ」 - boosoo senshi merukaaba
16 ottobre 1999
27Appuntamento con Grey Wolf
「ライガー!宿命の対決」 - raigaa! shukumei no taiketsu
23 ottobre 1999
28Color Pandora
「森の仕掛け屋コロペンドラ」 - mori no shikake ya koropendora
30 ottobre 1999
29Un capitano coraggioso
「グッバイ!マイフレンド」 - gub bai! maifurendo
6 novembre 1999
30Baby Boss
「赤ちゃんボスは元気者」 - akachan bosu wa genki sha
13 novembre 1999
31Un antico luna park
「戦場の遊園地」 - senjoo no yūen chi
20 novembre 1999
32Il pugnale di Holly
「ホリィの宝物」 - hori? no hoomotsu
27 novembre 1999
33Gli insegnamenti di Cato
「すすきヶ原の決闘」 - susuki? hara no kettoo
4 dicembre 1999
34La città fantasma
「荒野に消えた街」 - arano ni kie ta machi
11 dicembre 1999
35La forza del cuore
「四天王最後の決戦!」 - shitennoo saigo no kessen!
18 dicembre 1999
36La notte di Eve
「イブの夜」 - ibu no yoru
25 dicembre 1999
37Il compleanno di Holly
「ホリィのハッピーバースデー」 - hori? no happii baasudee
8 gennaio 2000
38La sfida del generale Durahan
「魔将軍デュラハンの挑戦」 - ma shoogun de?rahan no choosen
15 gennaio 2000
39Baku
「さよならバクー」 - sayonara bakū
22 gennaio 2000
40Il segreto del ciondolo magico
「ガイアの秘密」 - gaia no himitsu
29 gennaio 2000
41Jagd Houng
「ライガー最後の日」 - raigaa saigo no hi
5 febbraio 2000
42Capitan Astro
「宇宙から来た戦士たち」 - uchū kara ki ta senshi tachi
12 febbraio 2000
43La mela della discordia
「砂の刺客レマクラスト」 - suna no shikaku remakurasuto
19 febbraio 2000
44Il furto del ciondolo magico
「激闘!ガイア争奪戦」 - gekitoo! gaia soodatsu sen
26 febbraio 2000
45L'ultima battaglia di Durahan
「デュラハン暁に死す」 - de?rahan akatsuki ni shisu
4 marzo 2000
46Il ritrovamento della Fenice
「戦いと憎しみと」 - tatakai to nikushimi to
11 marzo 2000
47Lacrime[3]
「涙」 - namida
18 marzo 2000
48Cieli blu
「青空」 - aozora
25 marzo 2000
Seconda serie (25 episodi)
49Il ritorno di Genki
「扉が開くとき」 - tobira ga hiraku toki
1º aprile 2000
50Di nuovo insieme
「目指せ!レジェンド杯」 - mezase! rejendo hai
15 aprile 2000
51Il ritorno di Tiger
「激闘!!ルーキー杯」 - gekitoo!! rūkii hai
22 aprile 2000
52Hare salva la situazione
「ムハッとハム参上!」 - muhat to hamu sanjoo!
29 aprile 2000
53Wonder brothers
「強敵カラコルム兄弟現る!?」 - kyooteki karakorumu kyoodai gen ru!?
6 maggio 2000
54La presunzione di Tiger
「マンディー記念杯 立て!ライガー!」 - mandii kinen hai date! raigaa!
13 maggio 2000
55Il compagno perduto
「誰がために鐘は鳴る」 - dare ga tame ni kane wa naru
20 maggio 2000
56Il tesoro sommerso
「海に消えた円盤石」 - umi ni kie ta enban seki
27 maggio 2000
57Suezo campione
「M-1グランプリ ガンバ!スエゾー」 - M - 1 guranpuri ganba! suezoo
3 giugno 2000
58Una traversata pericolosa
「走れ!遥かなる対岸へ」 - hashire! haruka naru taigan e
10 giugno 2000
59Grazie Allan
「再会のアラン」 - saikai no aran
17 giugno 2000
60La generosità di Golem
「ウィナーズ杯 炎のでこぴん」 - winaazu hai en no deko pin
24 giugno 2000
61La scelta di Pink Jam
「負けるなピンクジャム!」 - makeru na pinku jamu!
1º luglio 2000
62Un'arma infallibile
「海賊船を取り返せ!」 - kaizoku sen o torikaese!
8 luglio 2000
63Il ritorno di Naga
「ワールドモンスターズ杯 ナーガふたたび」 - waarudomonsutaazu hai naaga futatabi
15 luglio 2000
64Il leggendario Most
「偉大なる白の伝説」 - idai naru shiro no densetsu
22 luglio 2000
65Shogun il potente guerriero
「最強の戦士ショーグン」 - saikyoo no senshi shoogun
29 luglio 2000
66Il ritorno di Grey Wolf
「グレイテスト4兄弟」 - gurei tesuto 4 kyoodai
5 agosto 2000
67Il segreto di Rosetta
「目指せ一流シェフ!」 - mezase ichiryū shefu!
12 agosto 2000
68Incontro con Granity
「ビーナスとの戦い」 - biinasu to no tatakai
19 agosto 2000
69L'audace scommessa di Mum Mew
「ママニャーの危険な賭け」 - mamanyaa no kiken na kake
26 agosto 2000
70Un avversario difficile
「レジェンド杯 モッチーVSポリトカ」 - rejendo hai mocchii VS poritoka
2 settembre 2000
71Il coraggio di Mocci
「レジェンド杯 モッチーVSモスト」 - rejendo hai mocchii VS mosuto
16 settembre 2000
72Il ricongiungimento
「再会」 - saikai
23 settembre 2000
73La forza dell'amore
「最後の戦い」 - saigo no tatakai
30 settembre 2000
luglio 2001

Doppiaggio[modifica | modifica wikitesto]

Personaggio Doppiatore originale Doppiatore italiano
Genki Chisa Yokoyama Monica Ward
Holly Mariko Kouda
Suezo Wataru Takagi Edoardo Nordio
Tiger Kazuki Yao
Mocci Yuri Shiratori Ludovica Marineo
Master Moo Juurouta Kosugi Saverio Indrio
Henger Kenichi Ogata Manfredi Aliquò
Golem Naoya Uchida Andrea Ward
Hare Nozomu Sasaki
Michel Letizia Ciampa

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Sigle italiane[modifica | modifica wikitesto]

Monster Rancher di Tao (usata sia in apertura che in chiusura).

Sigle di apertura[modifica | modifica wikitesto]

  1. "Kaze ga Soyogu Basho" di Miho Komatsu (episodi 1-28)
  2. "Picnic" di Rumania Montevideo (episodi 29-37)
  3. "Close to Your Heart" di Rina Aiuchi (episodi 38-48)
  4. "NAME" di Takashi Utsunomiya (episodio 49)
  5. "FLUSH" di Takashi Utsunomiya (episodi 50-73)

Sigle di chiusura[modifica | modifica wikitesto]

  1. "Flame of Love" dei Sweet Velvet (episodi 1-15)
  2. "Digital Musical Power" di Rumania Montevideo (episodi 15-36)
  3. "Wonderin' Hands" dei 4D-JAM (episodi 37-48)
  4. "Tada Sugiyuku Tameni ~Only For the Sake of Passing~" di Takashi Utsunomiya (episodio 49)
  5. "Be Truth" di Takashi Utsunomiya (episodi 50-73)

Disponibilità home video[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Monster Rancher, TMS Entertainment. URL consultato il 10 agosto 2017 (archiviato dall'url originale il 4 ottobre 2009).
  2. ^ Alessandro Bottero, Arrivano i nuovi Pokémon, su Film.it, 19 maggio 2009. URL consultato il 10 agosto 2017.
  3. ^ Traduzione dal titolo giapponese dell'episodio.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga