Monowi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Monowi
villaggio
(EN) Monowi village, Nebraska
Monowi – Veduta
Localizzazione
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Flag of Nebraska.svg Nebraska
Contea Boyd
Amministrazione
Sindaco Elsie Eiler
Territorio
Coordinate 42°49′43″N 98°19′47″W / 42.828611°N 98.329722°W42.828611; -98.329722 (Monowi)Coordinate: 42°49′43″N 98°19′47″W / 42.828611°N 98.329722°W42.828611; -98.329722 (Monowi)
Altitudine 405 08[1] m s.l.m.
Superficie 0,54[2] km²
Abitanti 1[3] (2010)
Densità 1,85 ab./km²
Altre informazioni
Lingue inglese
Cod. postale 68746
Fuso orario UTC-6
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Monowi
Monowi
Monowi – Mappa

Monowi (IPA: [mɒnɵwaɪ]) è un villaggio della Contea di Boyd, nello stato del Nebraska, negli Stati Uniti d'America.

La particolarità di questo piccolissimo centro abitato è quella di avere una popolazione di appena una persona, di nome Elsie Eiler, che ne è anche sindaco.[4][5]

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Monowi è compreso nella Boyd County, nel Nebraska, stato centro settentrionale degli Stati Uniti, tra il fiume Niobrara e il Missouri, nella regione geografica delle Grandi Pianure. Il centro abitato più vicino a Monowi è Lynch a circa undici chilometri, dove vi sono anche le scuole, mentre la città di Omaha dista circa 312 chilometri.

Storia e società[modifica | modifica wikitesto]

Il villaggio di Monowi fu fondato nel 1902 grazie alla presenza di una stazione ferroviaria della Missouri Valley Railroad. Da allora il paese crebbe e venne dotato anche di un piccolo ufficio postale che restò in funzione fino al 1967.[6]

Monowi raggiunse il suo picco demografico nel 1930, quando raggiunse i 150 abitanti, ma da allora, come per molte altre piccole comunità nelle Grandi Pianure, ha vissuto un costante spopolamento vedendo i suoi abitanti diminuire, attratti dalle opportunità che offrivano le maggiori città delle vicinanze.[7]

A seguito del censimento del 2000, il paese aveva una popolazione totale di due persone, ovvero Elsie Eiler e suo marito Rudy, morto nel 2004. La vedova Eiler, rimasta sola, da allora è tenuta a fare le veci del sindaco e pertanto incassare le tasse, gestire la biblioteca e presentare annualmente un piano stradale per ottenere i fondi necessari per il regolare mantenimento della strada e dei quattro lampioni del villaggio.[6] Ella gestisce inoltre una rivendita di liquori e anche la biblioteca di Monowi, intitolata al marito Rudy Eiler.[8]

Origini del nome[modifica | modifica wikitesto]

Pare che Monowi significhi "fiore" in una lingua dei nativi, sebbene non sia stata identificata quale.[9][10] Le origini del nome parrebbero quindi dovute all'ampia fioritura selvatica che caratterizzava la zona.[11]

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Biblioteca "Rudy"

Biblioteca[modifica | modifica wikitesto]

Nonostante il villaggio sia quasi abbandonato, dispone di una biblioteca intitolata a Rudy Eiler, che custodisce 5 000 libri ed è mantenuta dall'unica abitante.[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Monowi, in City-data.com, Advameg Inc. URL consultato il 5 gennaio 2016.
  2. ^ (EN) Monowi, NE, su usa.com. URL consultato il 5 gennaio 2016.
  3. ^ (EN) 2010 Demographic Profile, su factfinder.census.gov. URL consultato il 5 gennaio 2016.
  4. ^ Elsie resta sola: è l'unica residente di Monowi, La Repubblica. URL consultato il 29 gennaio 2015.
  5. ^ a b (EN) The Woman who is the Mayor, Bartender, Librarian and Sole Resident of her Town, su messynessychic.com. URL consultato il 7 gennaio 2015.
  6. ^ a b (EN) Rembert Explains America: A Trip to Monowi, Nebraska, America's One-Woman Town, su grantland.com. URL consultato il 7 gennaio 2015.
  7. ^ (EN) Paul Harris, Population 1: the town that's been reclaimed by the prairie, su theguardian.com. URL consultato il 7 gennaio 2016.
  8. ^ Monowi, Nebraska: la città con un solo abitante, su CooltureHunter.it. URL consultato il 6 gennaio 2016.
  9. ^ William Bright, Native American Placenames of the United States, University of Oklahoma Press, 2004, p. 296.
  10. ^ Chicago and North Western Railway Company, A History of the Origin of the Place Names Connected with the Chicago & North Western and Chicago, St. Paul, Minneapolis & Omaha Railways, 1908, p. 104.
  11. ^ Lillian L. Fitzpatrick, Nebraska Place-Names, University of Nebraska Press, 1960, p. 22.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Monowi, in City-data.com, Advameg Inc.
Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America