Monolith (film 2017)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Monolith
Lingua originale inglese
Paese di produzione Italia, Stati Uniti d'America
Anno 2017
Durata 83 min
Rapporto 2.35:1
Genere thriller
Regia Ivan Silvestrini
Soggetto Roberto Recchioni
Sceneggiatura Elena Bucaccio, Stefano Sardo, Ivan Silvestrini, Mauro Uzzeo
Produttore esecutivo Roberto Amoroso
Casa di produzione Sky Italia, Lock & Valentine, Sergio Bonelli Editore
Distribuzione (Italia) Vision Distribution
Montaggio Lorenzo Muto
Musiche Diego Buongiorno
Costumi Anina Pinter
Trucco Sabrina Castro
Art director Chris Scharffenberg
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Monolith è un film thriller del 2017 diretto da Ivan Silvestrini e interpretato da Katrina Bowden, Damon Dayoub e Brandon Jones.

Il film è la trasposizione del fumetto italiano Monolith scritto da Roberto Recchioni e Mauro Uzzeo e disegnato da Lorenzo "LRNZ" Ceccotti.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un'ex popstar di nome Sandra scopre che suo marito ha un'amante, mentre è in auto con suo figlio di due anni. Durante il viaggio investe un cervo in mezzo al deserto, lei scende e l'auto super-tecnologica viene chiusa dall'interno dal bambino a cui la madre ha affidato il cellulare che ne gestisce l'automatismo. Sandra dovrà cercare di salvare suo figlio tentando di aprire la macchina.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato distribuito negli USA il 21 maggio 2016. In Italia è uscito il 12 agosto 2017.[1]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film ha avuto un budget di circa 1 milione di dollari.[senza fonte]

Incassi[modifica | modifica wikitesto]

Nel primo weekend di programmazione in Italia ha guadagnato 79 975 .[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Monolith, una mamma sola nel deserto, in MYmovies.it. URL consultato il 13 agosto 2017.
  2. ^ Box Office Italia: “La Torre Nera” debutta in prima posizione, su ecodelcinema.com. URL consultato il 14 agosto 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema