Monika Peetz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Monika Peetz (1963) è una scrittrice e sceneggiatrice tedesca.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha studiato letteratura tedesca, scienze della comunicazione e filosofia presso l'Università di Monaco di Baviera. Ha lavorato successivamente in un'agenzia pubblicitaria e per una casa editrice. Dal 1990 al 1998 ha lavorato presso l'emittente radio televisiva pubblica Bayerischer Rundfunk come autrice e redattrice. È stata responsabile di scena delle serie televisive Tatort e Polizeiruf 110 e per varie produzioni cinematografiche. Dal 1998 è sceneggiattrice in Germania e nei Paesi Bassi.

Nel 2010 ha pubblicato il suo primo romanzo La quinta costellazione del cuore (in tedesco: Die Dienstagsfrauen) e nel 2012 il suo seguito Un dolce segreto di primavera (in tedesco: Sieben Tage ohne) entrambi pubblicati in Italia da Garzanti per la traduzione di Lucia Ferrantini.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Monika Peetz, La città invisibile, traduzione di Gabriella Pandolfo, Milano, Corbaccio, 2019 [2019], ISBN 9788867006069.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN159857522 · ISNI (EN0000 0001 0712 6659 · LCCN (ENno2013039203 · GND (DE142855480 · BNF (FRcb16755565d (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2013039203