Monica Nappo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Monica Nappo in una foto del 2015.

Monica Nappo (Napoli, 20 febbraio 1971) è un'attrice e regista teatrale italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nasce a Napoli il 20 febbraio 1971. A 18 anni apre con dei giovani colleghi un teatro a Napoli e a 21 vince un concorso nazionale per comici, la Zanzara d'oro.

Inizia fin da giovane a lavorare in teatro. Prima con Mario Martone, poi con Cesare Lievi e poi stabilmente nella compagnia di Toni Servillo, per più di 10 anni. È stata la prima attrice in Italia ad interpretare 4:48 Psychosis di Sarah Kane.

Alla sua attività di attrice si affianca quella di regista teatrale. È stata la prima in italia a mettere in scena testi di Tony Kushner e Dennis Kelly.

Nel cinema ha lavorato con registi quali Antonio Capuano, Silvio Soldini e Paolo Sorrentino; è stata coprotagonista del terzo film di Matteo Garrone.

Ha ricoperto il ruolo di Sofia Pisanello, moglie di Benigni, nel film di Woody Allen To Rome with Love.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]