Money in the Bank (2015)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Money in the Bank (2015)
Colonna sonora Money in the Bank di Jim Johnston
Prodotto da WWE
Sponsor Kool-Aid
Data 14 giugno 2015
Sede Nationwide Arena
Città Columbus, Ohio
Spettatori 15.277
Cronologia pay-per-view
Elimination Chamber (2015) Money in the Bank (2015) Battleground (2015)
Progetto Wrestling

Money in the Bank (2015) è stata la sesta edizione dell'omonimo evento in pay-per-view di wrestling prodotto dalla WWE. L'evento si è svolto il 14 giugno 2015 al Nationwide Arena di Columbus, Ohio.[1]

Evento[modifica | modifica wikitesto]

Ad Elimination Chamber, Dean Ambrose sconfisse il WWE World Heavyweight Champion Seth Rollins per squalifica. Anche se, per via della squalifica, Rollins mantenne il titolo, Ambrose portò la cintura con sé. Nell'episodio di Raw del 1º giugno, Roman Reigns, parlando per conto di Dean Ambrose, sfidò Rollins ad un Ladder match per il titolo a Money in the Bank e Rollins accettò.

Dopo la sorprendente vittoria di Kevin Owens ai danni di John Cena, avvenuta ad Elimination Chamber, venne stabilito un rematch tra i due per Money in the Bank.

Ad Elimination Chamber, Dolph Ziggler, Neville, Roman Reigns, Randy Orton, Kofi Kingston e Sheamus vennero rivelati come partecipanti all'annuale Money in the Bank ladder match, in cui il vincitore avrebbe vinto un contratto valido per un match per il WWE World Heavyweight Championship. Nell'episodio di SmackDown del 4 giugno, anche Kane venne aggiunto all'interno del match.

Ad Elimination Chamber, Ryback conquistò il vacante WWE Intercontinental Championship in un Elimination Chamber match. Nell'episodio di Raw del 1º giugno, prima che venne annunciato il match titolato tra Ryback e The Miz per Money in the Bank, Big Show attaccò brutalmente The Miz e confrontò Ryback. Dato l'infortunio di The Miz, l'8 giugno venne annunciato il match valido per il titolo intercontinentale tra Ryback e Big Show per l'evento.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

# Risultati Stipulazioni Durata
Kick-off R-Truth ha sconfitto King Barrett Single match[2] 05:41
1 Sheamus ha sconfitto Dolph Ziggler, Kane, Kofi Kingston, Neville, Randy Orton e Roman Reigns Money in the Bank Ladder match per il WWE World Heavyweight Championship contract[1] 20:50
2 Nikki Bella (c) ha sconfitto Paige Single match per il WWE Divas Championship[3] 11:18
3 Big Show ha sconfitto Ryback (c) per squalifica Single match per il WWE Intercontinental Championship[4] 05:28
4 John Cena ha sconfitto Kevin Owens Champion vs. Champion match[5] 19:15
5 The Prime Time Players (Darren Young e Titus O'Neil) hanno sconfitto The New Day (Big E e Xavier Woods) (c) Tag Team match per il WWE Tag Team Championship[6] 05:48
6 Seth Rollins (c) ha sconfitto Dean Ambrose Ladder match per il WWE World Heavyweight Championship[7] 35:40

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Jeff Laboon, Money in the Bank Contract Ladder Match, su WWE, 31 maggio 2015. URL consultato il 1° giugno 2015.
  2. ^ Laboon, Jeff, R-Truth def. King Barrett (Kickoff Match), WWE. URL consultato il 9 giugno 2015.
  3. ^ Summerville, James, Divas Champion Nikki Bella def. Paige, 14 giugno 2015.
  4. ^ Pappolla, Ryan, Big Show def. Intercontinental Champion Ryback via Disqualification, WWE. URL consultato l'8 giugno 2015.
  5. ^ Melok, Bobby, John Cena vs. Kevin Owens, WWE. URL consultato il 31 maggio 2015.
  6. ^ Burdick, Michael, WWE Tag Team Champions The New Day vs. The Prime Time Players, WWE. URL consultato il 5 giugno 2015.
  7. ^ Clapp, John, WWE World Heavyweight Champion Seth Rollins vs. Dean Ambrose (Ladder Match), WWE. URL consultato il 2 giugno 2015.
Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling