Mondo senza fine (miniserie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mondo senza fine
Mondo senza fine 2012.png
Immagine tratta dalla sigla originale della miniserie
Titolo originaleWorld Without End
PaeseCanada, Germania
Anno2012
Formatominiserie TV
Generedrammatico, in costume
Puntate8
Durata45 min (puntata)
Lingua originaleinglese
Rapporto16:9
Crediti
RegiaMichael Caton-Jones
SoggettoKen Follett
SceneggiaturaKen Follett
John Pielmeier
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
ProduttoreRidley Scott, Tony Scott
Casa di produzioneTandem Communications
Scott Free Productions
Take 5 Productions
Galafilm
Prima visione
Prima TV originale
Dal4 settembre 2012
Al23 ottobre 2012
Rete televisivaShowcase
Prima TV in italiano
Dall'11 novembre 2012
Al2 dicembre 2012
Rete televisivaSky Cinema 1
Opere audiovisive correlate
PrecedentiI pilastri della Terra

Mondo senza fine (World Without End) è una miniserie televisiva in otto puntate basata sull'omonimo romanzo di Ken Follett. È il seguito della miniserie del 2010 I pilastri della Terra, anch'essa basata su un romanzo di Follett. Mondo senza fine è ambientato circa 200 anni dopo I pilastri della Terra e segue le vicende dell'immaginaria città inglese di Kingsbridge durante l'inizio della guerra dei cent'anni e lo scoppio della peste nera. Gli interpreti principali sono Cynthia Nixon, Miranda Richardson, Ben Chaplin, Peter Firth, Charlotte Riley e Tom Weston-Jones.

La miniserie è prodotta da Tandem Communications, Scott Free Productions, Take 5 Productions e Galafilm. Le riprese si sono svolte in Ungheria, Slovacchia e Austria. Tra i produttori esecutivi vi sono Ridley e Tony Scott, Rola Bauer, David W. Zucker, Tim Halkin, Jonas Bauer e John Weber. John Pielmeier ha adattato la sceneggiatura e Michael Caton-Jones ha diretto tutte e otto le puntate.

Mondo senza fine è stato trasmesso da Channel 4 nel Regno Unito, da Showcase in Canada e da ReelzChannel negli Stati Uniti. In Italia è stato trasmesso su Sky Cinema 1 dall'11 novembre al 2 dicembre 2012[1] e dal 2 febbraio 2014 su LA7.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Acquistando da Ken Follett i diritti per I pilastri della Terra, Tandem Communications si è anche assicurata il diritto di negoziare un accordo per Mondo senza fine, il seguito del primo romanzo[2]. Il progetto è stato annunciato nel dicembre del 2010[3]. La miniserie Mondo senza fine è stata prodotta da Tandem con Scott Free Productions, Take 5 Productions e Galafilm[2]. John Pielmeier, che ha adattato anche I pilastri della Terra, ha scritto la sceneggiatura[4]. Michael Caton-Jones ha ottenuto la regia della miniserie nel marzo del 2011[4].

Le audizioni per i ruoli principali sono terminate nel giugno del 2011 e le riprese sono iniziate un mese dopo in diverse località d'Europa[2]. Hanno avuto luogo principalmente in Ungheria, mentre un'intera città medievale è stata costruita in un backlot di 12.000 metri quadrati. Altre nazioni usate per le riprese sono state la Slovacchia e l'Austria[2].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Mondo senza fine (Ken Follett) § Trama.

Ambientata in Inghilterra nel XIV secolo, la miniserie segue la vita dei cittadini di Kingsbridge nel periodo in cui il re conduce la nazione nella guerra dei cent'anni contro la Francia, e mentre in Europa sta scoppiando la peste nera. Caris, una donna dal carattere intraprendente, e il suo amante Merthin creano una comunità che resiste alle contrapposizioni della Corona e della Chiesa[2].

Messa in onda[modifica | modifica wikitesto]

Mondo senza fine è stato acquistato da Sat.1 in Germania, da Channel 4 nel Regno Unito, da Shaw Media in Canada, da Cuatro in Spagna, da ORF in Austria, da Sky Cinema 1 in Italia e da TV2 in Ungheria[2]. Negli Stati Uniti Starz, che ha trasmesso I pilastri della Terra, non ha raggiunto un accordo con Tandem per la messa in onda della miniserie[2], che è stata invece acquistata da ReelzChannel[5].

La miniserie è stata trasmessa in prima visione in Canada dal 4 settembre 2012 sul canale Showcase, mentre negli Stati Uniti è andata in onda su ReelzChannel dal 17 ottobre 2012[5][6].

Puntate[modifica | modifica wikitesto]

n. Titolo originale Titolo italiano Prima TV Canada Prima TV Italia
1 Knight Il cavaliere 4 settembre 2012 11 novembre 2012
2 King Il re 11 settembre 2012 11 novembre 2012
3 Prior Il priore 18 settembre 2012 18 novembre 2012
4 Check Scacco 25 settembre 2012 18 novembre 2012
5 Pawns Pedine 2 ottobre 2012 25 novembre 2012
6 Rook La torre 9 ottobre 2012 25 novembre 2012
7 Queen La regina 16 ottobre 2012 2 dicembre 2012
8 Checkmate Scacco matto 23 ottobre 2012 2 dicembre 2012

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione