Mondi Group

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mondi Group
Logo
StatoSudafrica Sudafrica
Altri statiRegno Unito Regno Unito
Forma societariaSocietà per azioni
Borse valori(LSE, JSE Securities Exchange)
ISINGB00B1CRLC47 e ZAE000156550
Fondazione1967
Sede principaleAddlestone
Persone chiavePhilip Yea (presidentessa), Andrew King (CEO)
SettoreCarta, Packaging
Fatturato 7,723 miliardi[1] (2021)
Sito webwww.mondigroup.com/

Mondi è un gruppo internazionale britannico di imballaggi e carta con circa 26.000 dipendenti e circa 100 siti di produzione in più di 30 paesi, soprattutto in Europa, Russia, Nord America e Sud Africa. Gli uffici del gruppo si trovano ad Addlestone, Surrey e Vienna, Austria. Mondi è completamente integrata in tutta la catena di valore degli imballaggi e della carta - dalla coltivazione del legno e la produzione di pasta di legno e carta (carta da imballaggio e carta fine non patinata), alla conversione della carta da imballaggio in imballaggi ondulati, sacchi industriali, rivestimenti per estrusione e rilascio rivestimento. È quotata alla Borsa di Johannesburg e alla Borsa di Londra ed è un componente dell'indice FTSE 100.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Mondi ha le sue radici in Sud Africa dove, nel 1967, l'ex proprietario dell'azienda Anglo American plc, costruì il Merebank Mill a Durban.[2] Nel 2000 la società ha aumentato le sue partecipazioni in Neusiedler AG e Frantschach AG, entrambe imprese austriache, rispettivamente al 100% e al 70%. Sempre nel 2000 ha acquisito Cofinec, azienda polacca. Nel 2002 ha aumentato la sua partecipazione nel mulino Syktyvkar nella Repubblica di Komi al 90%. Nel 2004 ha ulteriormente aumentato le sue partecipazioni in Frantschach AG, una delle sue aziende austriache, al 100% e in Celuloza Świecie AG, un'altra azienda polacca, al 71%.[3]

Il 2 luglio 2007 la società si è separata dalla sua ex società madre Anglo American plc, diventando una società a doppia quotazione, con Mondi Limited quotata alla Borsa di Johannesburg e Mondi plc quotata alla Borsa di Londra. Nel 2012 Mondi ha acquisito Nordenia con lo scopo di estendere la sua attività di confezionamento di beni di consumo.[4] Nel maggio 2017, Peter Oswald è stato nominato amministratore delegato del gruppo.[5] Il 1 ° aprile 2020, Andrew King è succeduto a Peter Oswald come amministratore delegato di Mondi Group.[6]

Operazioni[modifica | modifica wikitesto]

Il gruppo Mondi è organizzato nelle seguenti divisioni: imballaggi in fibra, imballaggi di consumo e carta fine non patinata. Il Gruppo gestisce foreste e cartiere in Russia e Sud Africa e produce anche pasta di cellulosa, carta e film plastici, oltre che imballaggi industriali e di consumo sia in carta che in plastica flessibile.[7]

Sostenibilitá[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2014 Mondi e il WWF hanno avviato una partnership per rafforzare la tutela ambientale nel settore degli imballaggi e della carta. Nel 2017 Mondi e il WWF hanno esteso la partnership per altri tre anni fino al 2020 e nel 2018 Mondi si é unita al WWF Climate Savers e si é impegnata a ridurre le emissioni specifiche di gas serra (GHG) legate alla produzione a 0,25 t di CO2e / t entro il 2050.[8]

L'azienda è firmataria e sostenitrice del Global Compact, un'iniziativa delle Nazioni Unite per le imprese impegnate a rispettare principi universalmente accettati nei settori dei diritti umani, del lavoro, dell'ambiente e della lotta alla corruzione.

Vengono applicati parametri standardizzati per monitorare l'impatto ambientale dei processi produttivi. Mondi ha definito la propria responsabilità riguardo alla produzione base UNEP Life Cycle Initiative.

Nel 2020 Mondi ha ricevuto un rating CSR di platino da EcoVadis, essendo stata posizionata tra l'1% delle aziende nel suo settore per misure di sostenibilità in materia di ambiente, lavoro, diritti umani, etica e approvvigionamento sostenibile.[9]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ [1]
  2. ^ Wayback Machine (PDF), su web.archive.org, 17 aprile 2016. URL consultato il 30 ottobre 2020 (archiviato dall'url originale il 17 aprile 2016).
  3. ^ (EN) Mondi, Our history, su Mondi Group. URL consultato il 30 ottobre 2020.
  4. ^ (EN) Mondi Buys Nordenia to Extend Consumer Packaging Business, in Bloomberg.com, 11 luglio 2012. URL consultato il 30 ottobre 2020.
  5. ^ Subscribe to read | Financial Times, su ft.com. URL consultato il 30 ottobre 2020.
  6. ^ (EN) Andrew King to be appointed Mondi Group Chief Executive Officer - Papnews, su papnews.com. URL consultato il 30 ottobre 2020.
  7. ^ (EN) Mondi, Products and solutions, su Mondi Group. URL consultato il 30 ottobre 2020.
  8. ^ wwf.panda.org, https://wwf.panda.org/_/business_news/?324132/Mondi-joins-WWFs-Climate-Savers-business-leadership-programme. URL consultato il 30 ottobre 2020.
  9. ^ Mondi receives EcoVadis' new Platinum rating for sustainability - Paper Advance, su paperadvance.com. URL consultato il 30 ottobre 2020.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN172540000 · ISNI (EN0000 0001 2267 0775 · LCCN (ENnb2011017024 · WorldCat Identities (ENlccn-nb2011017024
  Portale Aziende: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aziende