Monastero di Nostra Signora di Valserena

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Monastero di Nostra Signora di Valserena
StatoItalia Italia
RegioneToscana Toscana
LocalitàGuardistallo
Religionecattolica
TitolareMaria, madre di Gesù
Diocesi Volterra
ArchitettoRemo e Carla Baroni

Coordinate: 43°18′58.79″N 10°35′17.34″E / 43.316331°N 10.58815°E43.316331; 10.58815

Il monastero cistercense di Valserena si trova nel comune di Guardistallo.

Storia e descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Progettato nel 1968 dagli architetti Remo Baroni e Carla Baroni, il complesso monastico ripete alcune soluzioni (come la parte posteriore e il campanile) già impiegate nella coeva ristrutturazione della chiesa dei Santi Pietro e Leopoldo a Saline di Volterra.

L'interno della chiesa, semplice e solenne, è quasi completamente occupato dal coro, mentre la mensa dell'altare è sorretta da un grosso capitello del XII secolo a foglie e fiori stilizzati, proveniente dalla diruta badia di San Giusto in Volterra. Il complesso appartiene alla comunità di monache contemplative dell'ordine dei Cistercensi di stretta osservanza; la loro esistenza è caratterizzata dal silenzio, dalla liturgia solennemente celebrata, dalla semplicità e austerità di vita.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]