Monastero di Hilandar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il monastero di Hilandar

Hilandar (Serbo: Хиландар, Greco: Chilandari, Χιλανδαρίου) è un monastero ortodosso serbo situato sul Monte Athos, in Grecia, fondato nel 1198 dal principe serbo Stefan Nemanja e da suo figlio, il monaco Rastko Nemanjić a seguito della cessione da parte dell'imperatore Alessio III Angelo delle rovine di un insediamento monastico preesistente e che pare risalire all'undicesimo secolo, il cui fondatore potrebbe essere stato il monaco Giorgio Chilandar (da cui il nome).

Ha subìto un grave incendio il 4 marzo 2004 che ha distrutto circa un quarto dell'edificio.

Riferimenti in letteratura[modifica | modifica wikitesto]

Il monastero di Hilandar è una delle ambientazioni principali del romanzo Paesaggio dipinto con il tè (Milano, Garzanti, 1991) dello scrittore serbo Milorad Pavić.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

il sito web ufficiale del Monastero aghiorita di Hilandar

Appello per la ricostruzione del monastero Hilandar (14 aprile 2004)

Controllo di autorità VIAF: (EN122704090 · LCCN: (ENn50073412 · GND: (DE4279105-4 · BNF: (FRcb13510497z (data) · NLA: (EN35048890 · BAV: ADV10048765
Ortodossia Portale Ortodossia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ortodossia