Monastero Agios Stefanos

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Coordinate: 39°42′51″N 21°37′37″E / 39.714166°N 21.626944°E39.714166; 21.626944

Monastero di Santo Stefano

Il monastero Agios Stefanos (Santo Stefano), è un monastero di suore ortodosse che fa parte dei monasteri delle Meteore, siti in Grecia, nella regione della Tessaglia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Questo monastero venne fondato da un eremita di nome Iérémias (Geremia) intorno al 1191.

Possiede due chiese, delle quali una, catholicon, costruita nel 1798 sul modello delle chiese del monte Athos (a tre conchiglie e doppio esonartece), dove sono custodite le reliquie di san Haralambos che dovrebbero portare a guarigione.

Il monastero venne parzialmente distrutto nel corso della seconda guerra mondiale. Abbandonato agli inizi degli anni 1960, è stato ripopolato a partire dal 1962 da una comunità di monaci.

Il monastero è apparso in una scena del film Tintin et le mystère de la toison d'or.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]