Mohammad Shtayyeh

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mohammad Shtayyeh
اشتية محمد
Mohammad Shtayyeh 01 (cropped).jpg
Mohammad Shtayyeh nel 2019

Primo ministro dello Stato di Palestina
In carica
Inizio mandato 14 aprile 2019
Presidente Mahmoud Abbas
Predecessore Rami Hamdallah

Dati generali
Partito politico Fatah
Università Università di Bir Zeit
Università del Sussex

Mohammad Shtayyeh (Tell, 17 gennaio 1958) è un economista e politico palestinese, Primo ministro dello Stato di Palestina dal 17 gennaio 2019[1].

Membro di spicco del partito Fatah e uomo di fiducia del presidente Mahmoud Abbas, fin dalla Conferenza di Madrid del 1991 è uno dei negoziatori di parte palestinese nell'ambito del conflitto arabo-israeliano. In tale veste, è un sostenitore della soluzione dei due Stati[2].

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere dell'Ordine nazionale al merito - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine nazionale al merito
— 1999

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN68206818 · LCCN (ENno2010033091 · GND (DE171621212 · J9U (ENHE987007579403805171 (topic) · WorldCat Identities (ENlccn-n96903205