Mohamed Ben Ahmed Abdelghani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mohamed Ben Ahmed Abdelghani

Membro del Consiglio rivoluzionario dell'Algeria
Durata mandato 19 giugno 1965 –
10 dicembre 1976
Capo di Stato Houari Boumédiène

Ministro degli interni dell'Algeria
Durata mandato 1974 –
8 marzo 1979

Primo ministro dell'Algeria
Durata mandato 8 marzo 1979 –
22 gennaio 1984
Capo di Stato Chadli Bendjedid
Successore Abdelhamid Brahimi

Ministro di Stato dell'Algeria
Durata mandato 22 gennaio 1984 –
5 novembre 1988
Capo di Stato Chadli Bendjedid
Capo del governo Abdelhamid Brahimi

Dati generali
Partito politico Fronte di Liberazione Nazionale

Mohamed Ben Ahmed Abdelghani (Orano, 18 marzo 1927Algeri, 22 settembre 1996) è stato un militare, politico e ministro algerino.

Nel 1954 fu tra i primi a dare inizio alla guerra di liberazione nazionale. Nel 1965 appoggiò il colpo di stato di Houari Boumédienne ed entrò nel Consiglio della rivoluzione. Nel 1974 divenne Ministro degli interni e nel marzo 1979 il presidente Chadli Bendjedid lo nominò primo ministro, carica che mantenne fino al 1984. Fu ministro di stato dal 1984 al 1988.

Controllo di autoritàVIAF (EN89670123 · ISNI (EN0000 0000 6228 1443