Frase idiomatica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Modo di dire)
Jump to navigation Jump to search

La frase idiomatica (detta anche idiotismo o, meno tecnicamente, modo di dire)[1][2] è una locuzione di significato peculiare proprio di una specifica lingua, la cui traduzione letterale in altre lingue può non aver senso logico e che per questo richiede, per essere compresa, una traduzione logicamente estesa. In altre parole, è una frase che non può trarre il suo significato dalla combinazione lessicale delle parti del discorso, bensì dall'interpretazione che i parlanti sono abituati a trarne.

Con le polirematiche, le frasi idiomatiche condividono la caratteristica di rappresentare una singola unità di significato attraverso due o più parole.[3]

Esempi[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Glossario delle frasi fatte.
  • Abbassare la cresta, il cui senso è non essere arrogante;
  • Andare a quel paese, il cui senso è andare a morire;
  • Prendere un granchio, il cui senso è commettere un errore.

La traduzione degli idiotismi[modifica | modifica wikitesto]

In genere gli idiotismi sono assai difficili da tradurre in altre lingue e la traduzione logica richiede l'uso di lunghe perifrasi. Ciò perché queste espressioni sono spesso associate a figure retoriche e perché, per lo più, contraddicono il principio di composizionalità che la semantica attribuisce alle lingue, secondo il quale il significato di una frase è il risultato di una composizione dei significati delle parole che la compongono.

Secondo John Saeed, si tratta di parole che, collocate insieme, si sono fissate a lungo termine in un'espressione fossilizzata.[4]

Un esempio di traduzione logica applicata ad un idiotismo può essere:

  • Piove a catinelle (con senso logico: piove molto forte)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Altri sinonimi sono: "idiomatismo", "espressione idiomatica" e "locuzione idiomatica".
  2. ^ modi di dire, Enciclopedia dell'Italiano, Treccani.
  3. ^ Maurizio Dardano, «Lessico e semantica», in Introduzione all'italiano contemporaneo, cit., p. 293, nota 1.
  4. ^ Saeed, John I., Semantics, 2nd edition, Oxford, Wiley-Blackwell, 2003, p. 60.
  5. ^ Traduzione inglese di Piove a catinelle da Mymemory.translated.net.
  6. ^ Traduzione francese di Piove a catinelle da Mymemory.translated.net.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND (DE4076108-3 · NDL (ENJA00577119
Linguistica Portale Linguistica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di linguistica