Mockingbird

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Mockingbird (disambigua).
Mockingbird
Mockingbird.png
Screenshot del video
ArtistaEminem
Tipo albumSingolo
Pubblicazione25 aprile 2004
Durata4:10
Album di provenienzaEncore
Dischi1
Tracce1
GenerePop rap
EtichettaShady/Aftermath/Interscope Records
ProduttoreEminem
Registrazione2004
Certificazioni
Dischi d'oroAustralia Australia
(vendite: 40 000+)
Italia Italia
(vendite: 25 000+)
Dischi di platinoStati Uniti Stati Uniti (4)[2]
(vendite: 4 000 000+)
Eminem - cronologia
Singolo precedente
Singolo successivo
(2005)

Mockingbird è un singolo di Eminem estratto dal suo quinto album in studio, Encore (2004). La canzone si è piazzata alla posizione numero 11 negli Stati Uniti e la numero 4 in Gran Bretagna. Mockingbird è stata inclusa anche nella raccolta del 2005 Curtain Call: The Hits. Ottenne una nomination ai Grammy Awards nella categoria Best Rap Solo Performance. In questa canzone Eminem parla del suo legame con la figlia Hailie Jade, di Alania (figlia adottiva del rapper) e della relazione con la sua ex moglie Kim.

Il 28 febbraio 2018, la RIAA lo certifica singolo di multiplatino, avendo venduto oltre quattro milioni di copie nel mercato statunitense.[1]

La canzone[modifica | modifica wikitesto]

Commercializzata come singolo nel 2005, è arrivata all'11º posto in classifica negli Stati Uniti e al quarto in Gran Bretagna. Ha ricevuto una nomina ai Grammy come Best Rap Solo Performance, premio poi vinto da Kanye West per la canzone Gold Digger.

In questo testo è un Eminem profondo a parlare. Parla della relazione di Eminem con sua figlia Hailie Jade, e delle difficoltà ad accudirla insieme all'ex moglie Kim. Le parole in intro e il testo riassicurano ad Hailie che, malgrado le difficoltà di famiglia, "tutto andrà bene" perché c'è sempre suo padre ad aiutarla. Il testo guarda anche ai problemi personali del rapper, per ottenere dall'ex moglie Kim la custodia di Hailie e di sua cugina Lainie. Per la creazione di questa canzone Eminem si servì della famosa ninna nanna Hush, Little Baby.

Il video[modifica | modifica wikitesto]

Il video per la canzone comincia con Eminem che guarda una serie di filmini domestici che vedono Eminem assieme a sua figlia, sua nipote e la sua ex-moglie Kim risalenti a prima che il rapper diventasse famoso. Compaiono spezzoni di Eminem agli MTV Video Music Awards e vari filmati dove si trova con Dr. Dre nello studio di registrazione.

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2005) Posizione
Australian Singles Chart 9
Austrian Singles Chart 18
Belgian Singles Chart (Flanders) 30
Eurochart Hot 100 8
German Singles Chart 15
Irish Singles Chart 7
Italian Singles Chart 20
Dutch Singles Chart 19
New Zealand Singles Chart 8
Norwegian Singles Chart 7
Swiss Singles Chart 14
UK Singles Chart 4
U.S. Billboard Hot 100 11
U.S. Billboard Hot R&B/Hip-Hop Songs 51
U.S. Billboard Hot Rap Tracks 10
U.S. Billboard Pop 100 9

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Gold & Platinum, riaa.com.
  2. ^ [1]