Moby Vincent

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Moby Vincent
Moby Vincent.jpg
Traghetto Moby Vincent a Livorno
Descrizione generale
Civil Ensign of Italy.svg
TipoTraghetto ro-ro passeggeri
ProprietàMoby Lines S.p.a.
Porto di registrazioneNapoli
IdentificazioneNumero IMO: 7360605
CostruttoriRickmers Werft
CantiereBremerhaven, Germania Germania
Varo11 maggio 1974
Completamento10 dicembre 1974
Entrata in serviziodicembre 1974
Nomi precedentiStena Normandica (1974 - 1985)
ST Brendan (1985 - 1990)
Caratteristiche generali
Stazza lorda12.108 tsl
Lunghezza120,78 m
Larghezza21,50 (originariamente 19,5) m
Pescaggio5,9 m
Propulsione2 Motori MaK 12M551AK Diesel, 10.385 kW
Velocità18 nodi (33 km/h)
Capacità di carico550 automobili
Passeggeri1.600

(SV) M/S STENA NORMANDICA (1974), faktaomfartyg.se. URL consultato il 29 settembre 2013.

voci di navi passeggeri presenti su Wikipedia

La Moby Vincent è una nave traghetto appartenente alla compagnia di navigazione italiana Moby Lines.

Servizio[modifica | modifica wikitesto]

Varata nel 1974 nei cantieri Rickmers di Bremerhaven (Germania) con il nome di Stena Normandica, la nave fu completata nel dicembre dello stesso anno e immediatamente noleggiata dalla proprietaria Stena Line all'algerina E.N.T.M.V., venendo utilizzata per collegare Algeri con Alicante e Marsiglia fino a gennaio 1975. Negli anni seguenti la Stena Normandica fu utilizzata principalmente come traghetto merci nelle linee da Göteborg verso Kiel o Frederikshavn, venendo spesso noleggiata ad altre compagnie (tra le quali North Sea Ferries, Normandy Ferries e Sealink) e compiendo tra l'altro un viaggio dagli Stati Uniti verso il Golfo Persico nei primi mesi del 1976.

Nel 1985 il traghetto fu ceduto alla Sealink, che lo utilizzò per collegare Fishguard (Galles) e Rosslare (Irlanda) con il nome di St. Brendan. Quattro anni più tardi la nave fu venduta all'italiana Nav.Ar.Ma dell'armatore Achille Onorato, con consegna prevista per marzo 1990. Rinominata Moby Vincent, l'unità fu inserita nei collegamenti tra l'Italia e la Corsica, con porto d'approdo Bastia. Nei due decenni seguenti la nave rimase nella flotta della Moby Lines, con l'eccezione delle estati del 1993 e del 1997, quando fu noleggiata rispettivamente alla finlandese Silja Line e alla marocchina Co.Ma.Nav, venendo impiegata stabilmente nelle rotte verso la Corsica.

Nel 2012 la nave è servita da mezzo di trasporto per i migranti, imbarcati da Lampedusa a Civitavecchia e Livorno.

Tornata in regolare servizio, la Moby Vincent serve la rotta estiva Livorno-Bastia.

Nel 2014 la nave è servita assieme alla Moby Corse sulla rotta Civitavecchia-Olbia-Livorno per sostituire temporaneamente la Moby Aki, avendo quest'ultima subito un'avaria ai motori ed essendo stata costretta alle riparazioni a Genova.

Nel 2017 opera tra Livorno e Bastia invece dalla fine di settembre ha fatto anche la Nizza-Bastia

Navi gemelle[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]