Moa Kikuchi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Moa Kikuchi
Babymetal - 2018152162733 2018-06-01 Rock am Ring - 1D X MK II - 0389 - B70I0460.jpg
Moa Kikuchi con le Babymetal nel 2018
NazionalitàGiappone Giappone
GenereJ-pop[1]
Heavy metal[1][2]
Periodo di attività musicale2010 – in attività
EtichettaUniversal Music Japan (Sakura Gakuin)
Toy's Factory (Sakura Gakuin, Babymetal)
Gruppo attualeBabymetal (2010–)
Gruppi precedentiSakura Gakuin (2010–2015)
Twinklestars (2010–2015)
Minipati (2011–2015)
Album pubblicati9 (6 con le Sakura Gakuin e 3 con le Babymetal)
Studio7
Live1
Raccolte1
Sito ufficiale

Moa Kikuchi (菊地 最愛 Kikuchi Moa?; Aichi, 4 luglio 1999) è un'idol giapponese, membro del gruppo musicale Babymetal. È affiliata all'agenzia Amuse. Ha iniziato la carriera con le Sakura Gakuin nel 2010, tramite cui ha preso parte alle sub-unit Twinklestars, Minipati e, in pianta stabile, alle Babymetal.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata nella prefettura di Aichi nel 1999, all'età di 8 anni firmò un contratto con l'agenzia di talenti Amuse dopo essersi classificata seconda in un'audizione tenuta dalla compagnia[3]. Nel 2010 entrò a far parte del gruppo idol delle Sakura Gakuin[4], venendo scelta altresì come membro delle sub-unit Twinklestars[5] (insieme ad Ayami Mutō, Raura Iida, Marina Horiuchi, Nene Sugisaki, Hinata Satō e Yui Mizuno) e Babymetal[6] (insieme a Suzuka Nakamoto e alla stessa Mizuno). Dal 2011 fino al 2015 fece parte della formazione di seconda generazione delle Minipati, con Hana Higuchi e Yui Mizuno[7].

Nel maggio 2014 venne scelta come leader delle Sakura Gakuin[8]. Poiché la politica del gruppo prevede che vi facciano parte esclusivamente componenti che frequentino le scuole elementari o le medie, una volta conseguito il diploma di media inferiore Kikuchi lasciò il gruppo. Il suo ultimo concerto si tenne il 29 marzo 2015[9]. Ha così continuato la carriera come membro effettivo delle Babymetal[10], con le quali si esibisce con lo pseudonimo di Moametal.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Con le Sakura Gakuin[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Con le Twinklestars[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

  • 2010 - Dear Mr. Socrates
  • 2011 - Please! Please! Please!

Con le Babymetal[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) BABYMETAL, AllMusic. URL consultato il 18 novembre 2014.
  2. ^ (EN) BABYMETAL – Biography – Artist, in Barks. URL consultato il 7 dicembre 2013.
  3. ^ (JA) Moa Kikuchi, in Amuse. URL consultato il 22 novembre 2016.
  4. ^ (JA) さくら学院「さくら学院 2014年度 ~君に届け~」発売記念 菊地最愛&水野由結 / 田口華&野津友那乃 インタビュー (1/6) - 音楽ナタリー Power Push, in Natalie. URL consultato il 22 aprile 2015.
  5. ^ (JA) さくら学院 バトン部 Twinklestars(ティンクルスターズ), su Ldandk.com/twinklestars. URL consultato il 23 aprile 2015 (archiviato dall'url originale il 23 dicembre 2014).
  6. ^ (JA) さくら学院『かけがえのない青春が炸裂した!! 1日限りの学院祭』, in Oricon Style, Oricon, 8 dicembre 2010. URL consultato il 22 aprile 2015.
  7. ^ (JA) 成長期限定アイドルユニット“さくら学院”に2名の転入生, in Barks, 26 luglio 2011. URL consultato il 23 novembre 2016.
  8. ^ (JA) さくら学院2014年度生徒会長に菊地最愛就任、10人体制に, in Natalie, 7 maggio 2014. URL consultato il 17 ottobre 2015.
  9. ^ (JA) さくら学院最高!2014年度の思いを詰め込んだ涙の卒業公演, in Natalie, 30 marzo 2015. URL consultato il 17 ottobre 2015.
  10. ^ (JA) さくら学院の卒業メンバーが学院生活と今後について語る, in Oricon Style, Oricon, 29 marzo 2015. URL consultato il 19 ottobre 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]