Mitsubishi Lancer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mitsubishi Lancer
Mitsubishi Lancer 1973 - 79 Hyde Park in Fall.jpg
Descrizione generale
Costruttore Giappone  Mitsubishi Motors Corporation
Tipo principale Berlina
Altre versioni coupé
Produzione dal 1973
Euro NCAP (1998[1]) 1.5 stelle

La Mitsubishi Lancer è un'autovettura prodotta dall'azienda nipponica Mitsubishi Motors Corporation fin dal 1973 in versioni berlina e coupé. Viene venduta anche con altre denominazioni: Colt Lancer, Dodge/Plymouth Colt, Chrysler Valiant Lancer, Chrysler Lancer, Eagle Summit, Hindustan Lancer, Soueast Lioncel, Mitsubishi Carisma, Plymouth Arrow e Mitsubishi Mirage in vari Paesi e diversi tempi. È venduta come Galant Fortis nel mercato giapponese dal 2007.

Dalla sua introduzione nel febbraio 1973[2], fino al 2005 ne sono state vendute oltre sei milioni di esemplari.

Il contesto[modifica | modifica wikitesto]

Viene di norma divisa in nove serie:

  • La prima serie è stata prodotta dal 1973 al 1979.
  • La seconda serie è stata prodotta dal 1978 al 1983.
  • La terza\quarta serie è stata prodotta dal 1982 al 1987.
  • La quinta serie è stata prodotta dal 1988 al 1992.
  • La sesta serie è stata prodotta dal 1991 al 1995.
  • La settima serie è stata prodotta dal 1995 al 2000.
  • L'ottava serie è stata prodotta dal 2000 al 2006.
  • Nel 2007 è arrivata la nona serie.

Della Lancer vennero costruite più versioni corsaiole che hanno partecipato al mondiale Rally e ad altre competizioni: la Lancer 2000 Turbo che gareggiò nel massimo campionato nella prima metà degli anni 80 e la più nota e vittoriosa Lancer Evolution la quale si aggiudicò quattro titoli piloti consecutivi con Tommi Makinen dal 1996 al 1999.

Il nome deriva dall'inglese lancer, ovvero lanciere[3].

La settima serie della Lancer è stata sottoposta, nel 1998 al crash test dell'EuroNCAP con il risultato di 1.5 stelle[1].

Nona serie[modifica | modifica wikitesto]

Lancer nona serie

Nel 2005 la Mitsubishi rivela la concept-car Concept-X al Salone dell'automobile di Tokyo e il suo Concept-Sportback a Francoforte. La nuova Lancer che si ispira a questi due modelli è stata presentata ufficialmente nel gennaio 2007 al Salone dell'automobile di Detroit. La vettura è basata sulla piattaforma Mitsubishi GS. In Nord America è venduta dal marzo 2007 e sarà chiamata Galant Fortis sul mercato giapponese.

Motorizzazioni[modifica | modifica wikitesto]

Modello Disponibilità Motore Cilindrata
(cm³)
Potenza Coppia Massima
(Nm)
Emissioni CO2
(g/Km)
0–100 km/h
(secondi)
Velocità max
(Km/h)
Consumo medio
(Km/l)
1.5 16V dal 2008 Benzina 1499 80 kW (109 Cv) 143 153 11.6 191 15.6
1.8 16V dal 2008 Benzina 1799 105 kW (143 Cv) 178 153 12.0 189 15.6

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Test EuroNCAP del 1998
  2. ^ Fact & Figures 2005 Archiviato il 5 marzo 2007 in Internet Archive., Public Relations and Investor Relations Department, Mitsubishi Motor Corporation, settembre 2005, pag. 26
  3. ^ Facts & Figures 2005, pag. 33

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili