Banca Mitsubishi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Mitsubishi Ginkō)
Jump to navigation Jump to search
La sede della banca nel 1950

La Banca Mitsubishi (株式会社三菱銀行 Kabushiki-gaisha Mitsubishi Ginkō?) è stata una delle maggiori banche giapponesi dal 1880 al 1996.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'attività della banca viene fatta risalire al 1880, quando il fondatore dello zaibatsu Mitsubishi, Iwasaki Yatarō, istituì la casa di cambio e magazzino della Mitsubishi (三菱為替店 Mitsubishi Kawaseten?) a Tokyo. Nel 1885 la casa acquisì la 119ª Banca Nazionale che operava a Tokyo, Ōita e Hakodate.

Nel 1919 per gestire le attività bancarie dello zaibatsu venne costituita una società autonoma, la Banca Mitsubishi. La banca aprì uffici a Londra e New York nel 1920[1].

Durante la seconda guerra mondiale la banca finanziò gli interessi giapponesi in Manciuria attraverso l'agenzia di Dalian, aperta nel 1933[2].

Nel 1948 gli zaibatsu furono smantellati e la banca fu ribattezzata Banca di Chiyoda (千代田銀行 Chiyoda Ginkō?) dal nome dell'omonimo quartiere di Tokyo. La banca tornò al nome "Mitsubishi" nel 1953 e riaprì gli uffici di Londra e New York. Negli anni successivi divenne la finanziatrice keiretsu Mitsubishi[2].

Oltre che in Giappone, la Mitsubishi fu attiva anche in California, dove cominciò ad operare nel 1972 attraverso la Mitsubishi Bank of California[2]. La Mitsubishi acquisì la Bank of California nel 1984, che più tardi si fuse con la Union Bank, controllata dalla Banca di Tokyo per formare la attuale MUFG Union Bank[3].

La Mitsubishi era nota per l'atteggiamento molto prudente e infatti fu una delle poche banche giapponesi ad uscire relativamente indenni dalla bolla speculativa giapponese del 1991. A quell'epoca la banca aveva 288 filiali, 16 agenzie all'estero e 21 uffici di rappresentanza[4].

Nel 1996 la Banca Mitsubishi si fuse con la Banca di Tokyo per formare la Banca di Tokyo-Mitsubishi, poi a sua volta confluita nel Mitsubishi UFJ Financial Group.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ The Origins of Our Bank, Bank of Tokyo-Mitsubishi UFJ. URL consultato il 10 aprile 2015.
  2. ^ a b c Bank of Tokyo-Mitsubishi Ltd. History, International Directory of Company Histories, Vol. 15. St. James Press, 1996. URL consultato il 10 aprile 2015.
  3. ^ Union Bank's History, MUFG Union Bank. URL consultato il 10 aprile 2015 (archiviato dall'url originale il 17 aprile 2015).
  4. ^ Mitsubishi Bank Ltd. su Japan. An illustrated encyclopedia, Tokyo, Kodansha, 1993.
Controllo di autoritàVIAF (EN157120033 · LCCN (ENn81126891 · NDL (ENJA00300577 · WorldCat Identities (ENn81-126891