Missione in Oriente - Il brutto americano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Missione in Oriente)
Missione in Oriente - Il brutto americano
The Ugly American poster.jpg
La locandina originale del film
Titolo originaleThe Ugly American
Paese di produzioneUSA
Anno1963
Durata120 min
Generedrammatico
RegiaGeorge Englund
SoggettoWilliam J. Lederer e Eugene Burdick
SceneggiaturaStewart Stern
FotografiaClifford Stine
MontaggioTed J. Kent
MusicheFrank Skinner
ScenografiaAlexander Golitzen, Alfred Sweeney e Oliver Emert
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Missione in Oriente - Il brutto americano (The Ugly American) è un film del 1963, diretto dal regista George Englund, con protagonista Marlon Brando.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato girato principalmente a Hollywood, con gli scenari di sfondo ispirati alla Thailandia. Alcune parti del film sono state girate anche a Bangkok, in Thailandia e alla Chulalongkorn University, uno dei principali istituti universitari del paese.

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Dopo il rilascio, il film ha ottenuto recensioni generalmente positive da parte della critica. Rotten Tomatoes riporta che l'80% di critici hanno dato al film una recensione positiva, con una votazione media di 6.7/10. Kukrit Pramoj, un politico e studioso tailandese, è stato assunto come esperto culturale / consulente per il film ed ha svolto anche il ruolo di primo ministro del Sarkhan "Kwen Sai". Qualche anno dopo, nel 1975, esso diventò veramente il 13º Primo Ministro della Thailandia. Probabilmente, a causa di ciò, la parola "Sarkhan" è entrata nel linguaggio thailandese come soprannome della Thailandia stessa, spesso con un tono lievemente autoironico e beffardo.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema