Misery Index

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'indice econometrico, vedi Indice di miseria.
Misery Index
MiseryIndex band1.jpg
I Misery Index a Istanbul nel 2007.
Paese d'origineStati Uniti Stati Uniti
GenereDeath metal
Grindcore
Deathgrind
Periodo di attività musicale2001 – in attività
EtichettaNuclear Blast
Relapse Records
Anarchos Records
Album pubblicati3 + 2 Ep + 5 Split
Studio3
Sito ufficiale

I Misery Index sono un gruppo deathgrind americano. La formazione originale consisteva di due cantanti, Jason Netherton al basso e Mike Harrison alla chitarra, e Kevin Talley alla batteria. Nel 2006 l'addio di Harrison e Talley cede il posto a Mark Kloeppel e Adam Jarvis rispettivamente alla voce e alla batteria, con l'entrata nel gruppo di Sparky Voyles, successivamente rimpiazzato nel 2010 da Darin Morris.

Il nome del gruppo è un riferimento all'indice di miseria, indicatore economico creato dall'economista Arthur Okun. La band è infatti solita a trattare tematiche politiche e sociali, mostrando la propria visione incline al radicalismo e al liberalismo progressista.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

I Misery Index si formano nel 2001 a Baltimore nel Maryland, da Jason Netherton al basso e voce, Mike Harrison al basso e voce e dal batterista Kevin Talley ai quali poi si aggiungerà il secondo chitarrista Sparky Voyles. Lo spunto per il nome proviene da un disco dei grinders Assuck ed è un indicatore economico. Il loro intento era quello di combinare gli intensi elementi del metal con un approccio proprio del grind e con l'aggiunta di patterns derivati dall'hardcore punk e dal grindcore. Tutto questo miscelato con corrosivi cambi di tempo e ferocia compositiva. Nel settembre del 2001 la band si autoproduce per la loro etichetta Anarchos Records, il primo mcd Overthrow che si fa subito apprezzare nell'underground con cinque canzoni esplosive deathgrind. Fu seguito nel 2002 dallo split ep con i Commit Suicide e dopo la registrazione di quest'ultimo Harrison e Talley lasciano la band per intraprendere altri progetti. Il sostituto del batterista Talley fu l'ex Severed Head Matt Byers che seguirà il gruppo nel suo primo tour americano e registrerà nel 2003, prima un ep con gli Structure Of Lies e poi il primo full lenght album Retaliate. Questo disco sarà influenzato dal sound dei primi Brutal Truth, dei Terrorizer e degli Assuck, le liriche tratteranno dell'ipocrisia e delle psicosi del tessuto sociale odierno scagliandosi contro chi si adagia e si diverte su questo status-quo. Raggiunti dal chitarrista Bruce Greig che suonerà solo live, per promuevere il disco i Misery Index suoneranno tra il 2003 e 2004 in America e in Europa nel bill dello X-Mass Festival con Deicide, Nile, Amon Amarth, Destruction e Graveworm. Il gruppo girerà anche il video per la canzone The Great Depression e un dvd per la Anarchos Records con uno show completo in Grecia. Nell'agosto del 2004 dopo l'abbandono del batterista Byers, il gruppo recluta Adam Jarvis e partecipa ai festival estivi Wacken Open Air, Brutal Assault e Party San a cui seguirà la registrazione dell'ep Dissent che sarà come una rinascita per il gruppo che rifinirà con maggior cura il suono creato per Retaliate incrementando la tecnica dei singoli strumentisti. A supporto dell'ep Dissent i Misery Index andranno in tour suonando con Napalm Death, Suffocation, Behemoth, Neuraxis, Rotten Sound, Magrudergrind, e Devil Inside. Nel febbraio del 2005 si unisce a Netherton, Voyles e Jarvis, il chitarrista Mark Kloeppel completando così la formazione che registrerà nella primavera del 2006 l'album Discordia proseguendo e migliorando il percorso musicale intrapreso con il mini Dissent e firmando uno tra i migliori dischi di metal estremo usciti in quell'anno. Attualmente la band è impegnata nel tour europeo con Necrophagist e Origin. Nell'autunno del 2008 la band pubblica il terzo album Traitors, da cui viene tratto anche un video per la titletrack.

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Attuale[modifica | modifica wikitesto]

  • Jason Netherton - voce, basso (2001 - presente)
  • Mark 'Lo Sneek' Kloeppel - voce, chitarra (2006 - presente)
  • Darin Morris - chitarra (2010 - presente)
  • Adam Jarvis - batteria (2006 - presente)

Ex componenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Sparky Voyles - chitarra
  • Mike Harrison - chitarra, voce
  • Bruce Greig - chitarra
  • Kevin Talley - batteria
  • Matt Byers - batteria

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

EP[modifica | modifica wikitesto]

Split[modifica | modifica wikitesto]

Videografia[modifica | modifica wikitesto]

DVD[modifica | modifica wikitesto]

Videoclip[modifica | modifica wikitesto]

  • 2004 - The Great Depression
  • 2006 - Conquistadores
  • 2008 - Traitors

Progetti paralleli e collaborazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Dying Fetus (Jason Netherton, Sparky Voyles, Kevin Talley, Bruce Greig)
  • Severed Head (Bruce Greig)
  • M.O.D. (Sparky Voyles)
  • Fear of God (Sparky Voyles)
  • Sadistic Torment (Sparky Voyles)
  • Chimaira (Kevin Talley)
  • Dååth (Kevin Talley)
  • All Will Fall (Adam Jarvis)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN167991070 · ISNI (EN0000 0001 1521 2530 · GND (DE10335311-2 · BNF (FRcb15539388k (data) · WorldCat Identities (ENviaf-167991070