Mirza Alibegović

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mirza Alibegović
Nazionalità Italia Italia
Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 195 cm
Peso 85 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Guardia
Squadra Basket Torino
Carriera
Squadre di club
2009-2010Pallalcesto Udine5
2010-2011Fortitudo Bologna
2011-2012V.L. Pesaro5 (3)
2012-2013Pistoia Basket15 (51)
2013N.B. Brindisi2 (0)
2013-2014Pall. Mantovana29 (214)
2014-2016Leonessa BS55 (565)
2016-2017Auxilium Torino30 (235)
2017-2018Orlandina19 (133)
2018-2019Derthona Basket33 (547)
2019-Basket Torino8 (124)
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 17 novembre 2019

Mirza Alibegović (Corvallis, 25 settembre 1992) è un cestista italiano con cittadinanza statunitense, di ruolo guardia.

Figlio di Teoman Alibegović e fratello di Amar, è un giocatore dotato di grande atletismo buon tiratore nel tiro da tre punti ama penetrare e concludere in svariate soluzioni di gran classe.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 2011-12 ha militato nella Serie A italiana con la Scavolini Pesaro. Nella compagine Pesarese trova però poco spazio comparendo in solo 5 occasioni.

All'inizio della stagione sportiva 2012-13 viene ingaggiato dal Pistoia dove inizia ad acquisire sempre più spazio nel minutaggio di coach Moretti, ma viene tagliato ad inizio 2013 a causa di prestazioni deludenti e ad una lite con la dirigenza. Il 26 febbraio si accorda con il New Basket Brindisi,[1] militante nella massima serie italiana, dove però troverà poco spazio.
Il 10 settembre 2013 firma per la Pallacanestro Mantovana[2] in DNA Silver.

Nel settembre 2014 viene ingaggiato dal Basket Brescia Leonessa. Dove il 24 giugno 2016 conquista la promozione in Serie A con Brescia.

Il 6 luglio seguente viene annunciato il suo ingaggio nell'Auxilium Torino.[3] L'11 agosto 2017 viene ingaggiato dall'Orlandina Basket.[4] Il 21 febbraio 2018 rescinde il suo contratto con la società siciliana per trasferirsi al Derthona Basket società di Legadue dove firma un contratto valido fino al giugno 2020.[5] Il 4 luglio 2019 fa ritorno dopo due anni nella capitale piemontese, firmando per il Basket Torino in Serie A2.[6] Nell'agosto successivo, viene nominato dalla società giallo-blù come nuovo capitano della squadra.[7]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Basket Brescia Leonessa: 2015-16
Derthona Basket: 2018

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ingaggiato il giocatore Mirza Alibegovic, su newbasketbrindisi.it. URL consultato il 26 febbraio 2013 (archiviato dall'url originale il 2 marzo 2013).
  2. ^ Pallacanestro Mantovana, fimato Mirza Alibegovic, su sportando.net. URL consultato il 10 settembre 2013 (archiviato dall'url originale il 21 ottobre 2013).
  3. ^ Francesco Manzi, Ufficiale: Torino ingaggia anche Mirza Alibegovic, Ed. Associazione Culturale SportUniverso, 6 luglio 2016. URL consultato il 28 novembre 2018 (archiviato il 15 agosto 2018).
  4. ^ Giuseppe Crivillaro, UFFICIALE: Alibegović è un giocatore di Capo D’Orlando, su basketinside.com, 11 agosto 2017. URL consultato il 28 novembre 2018 (archiviato il 15 agosto 2018).
  5. ^ Bertram Derthona annuncia Mirza Alibegovic, su derthonabasket.it, 21 febbraio 2018. URL consultato il 28 novembre 2018 (archiviato il 28 febbraio 2018).
  6. ^ basketinside.com, https://www.basketinside.com/a2-ovest/mercato-a2-ovest/ufficiale-torino-piazza-il-colpo-ecco-mirza-alibegovic/.
  7. ^ basketinside.com, https://www.basketinside.com/a2-ovest/news-a2-ovest/torino-mirza-alibegovic-e-stato-nominato-capitano-della-squadra/.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]