Mirsad Baljić

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mirsad Baljić
Dati biografici
Nazionalità Jugoslavia Jugoslavia
Bosnia ed Erzegovina Bosnia ed Erzegovina (dal 1992)
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Difensore
Ritirato 1994
Carriera
Squadre di club1
1979-1988 Zeljezničar Željezničar 167 (20)
1988-1992 Sion Sion 126 (41)
1992-1994 Zurigo Zurigo 31 (8)
1993-1994 Lucerna Lucerna  ? (?)
Nazionale
1984-1990 Jugoslavia Jugoslavia 29 (3)
Palmarès
Bandiera olimpica  Olimpiadi
Bronzo Los Angeles 1984
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1 agosto 2008

Mirsad Baljić (in cir. Мирсад Баљић; Sarajevo, 4 marzo 1962) è un ex calciatore jugoslavo, dal 1992 bosniaco, di ruolo terzino con velleità offensive. Era soprannominato Žvaka (chewing-gum) per l'uso costante di gomma da masticare durante le partite.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Dopo aver giocato nelle giovanili del FK Sarajevo, nel 1979 iniziò la sua carriera con lo Željezničar Sarajevo e grazie alle sue capacità, riuscì a debuttare in campionato a 18 anni e riuscì a raggiungere, sotto la guida Ivica Osim, le semifinali di Coppa UEFA 1984-1985.

Nel 1989 si trasferì in Svizzera al Sion, con cui vinse un Campionato di calcio svizzero e una Coppa Svizzera prima di approdare nel 1992 allo Zurigo. Terminò la carriera nel 1994 con la maglia del Lucerna.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Con la Jugoslavia vanta 29 presenze impreziosite da 3 reti, la partecipazione al campionato d'Europa 1984 e la vittoria della medaglia di bronzo ai Giochi olimpici di Los Angeles 1984.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Sion: 1991-1992
Sion: 1991

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Los Angeles 1984

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]