Mireya Luis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mireya Luis
Nazionalità Cuba Cuba
Altezza 176 cm
Peso 68 kg
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Termine carriera 2000
Carriera
Squadre di club
1981-1998Camagüey
1998-2000Bergamo
2000-2001Camagüey
Nazionale
1982-2000Cuba Cuba
Palmarès
Olympic flag.svg Giochi olimpici
Oro Barcellona 1992
Oro Atlanta 1996
Oro Sydney 2000
Gnome-emblem-web.svg Mondiali
Argento Cecoslovacchia 1986
Oro Brasile 1994
Oro Giappone 1998
Transparent.png Grand Champions Cup
Oro Giappone 1993
Argento Giappone 1997
Transparent.png Coppa del Mondo
Oro Giappone 1989
Oro Giappone 1991
Oro Giappone 1995
Transparent.png World Grand Prix
Oro Hong Kong 1993
Argento Shanghai 1994
Bronzo Shanghai 1995
Bronzo Hong Kong 1998
Oro Manila 2000
Flag of PASO.svg Giochi panamericani
Oro Caracas 1983
Oro Indianapolis 1987
Oro L'Avana 1991
Oro Mar del Plata 1995
 

Alejandrina Mireya Luis Hernadez (Camagüey, 25 agosto 1967) è una dirigente sportiva ed ex pallavolista cubana.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Inizia a giocare a pallavolo all'età di 10 anni bruciando immediatamente le tappe: a 13 anni esordisce nel massimo campionato cubano e quindicenne entra a far parte della nazionale cubana, conquistando il primo alloro internazionale a 16 anni, quando Cuba conquista la medaglia d'oro ai Giochi panamericani 1983.

Nel 1986, poche settimane dopo aver dato alla luce sua figlia, guida la formazione caraibica all'argento ai Campionati mondiali, mentre l'anno successivo partecipa nuovamente ai Giochi panamericani, conquistando il secondo di quattro ori personali consecutivi nella manifestazione. Nel 1989 si aggiudica con la nazionale la Coppa del Mondo (conquistando il titolo anche nel 1991 e nel 1995), quindi, dopo una breve pausa per infortunio, riprende a giocare nel 1990 al Campionato mondiale in Giappone, dove la squadra cubana si classifica quarta. Mireya vince la sua prima medaglia d'oro olimpica a Barcellona 1992, bissando il titolo quattro anni dopo ai Giochi di Atlanta 1996, e facendo tris alle Olimpiadi di Sydney 2000. Analogo il ruolino di marcia al Campionato mondiale, dove Cuba conquista l'oro nell'edizione 1994, dove fu scelta come miglior attaccante e Cuba vinse ogni partita con un impeccabile 3-0, e nel 1998

Nel corso della stagione 1997-98 fa il proprio esordio nel campionato italiano di Serie A1, quando viene ingaggiata dal Bergamo; con le orobiche, in un'annata e mezza, conquista due scudetti, la Supercoppa italiana 1999 e la Coppa dei Campioni 1998-99.

Mireya Luis è, tuttora, nota per la spettacolare potenza di salto arrivando a raggiungere 3,39 metri (più di ogni altra giocatrice) pur essendo alta soltanto 1 metro e 75 centimetri. Ha conseguito numerosi premi come miglior attaccante e miglior giocatrice mondiali, olimpici e continentali.

Dopo il ritiro, Mireya è diventata dirigente della Federazione pallavolistica di Cuba e della NORCECA, oltre a rivestire per due quadrienni olimpici il ruolo di membro della Commissione Atleti del CIO; nel 2018 viene nominata vicepresidente della FIVB.

Nel 2004 viene inserita nella Volleyball Hall of Fame.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]