Mireya Luis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Alejandrina Mireya Luis Hernadez (Camagüey, 25 febbraio 1967) è una pallavolista cubana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Lei iniziò a giocare a pallavolo all’età di 10 anni. A 16 anni, Mireya entrò a far parte della nazionale cubana per la manifestazione sportiva multi-disciplinare più grande (dopo le Olimpiadi) in termini di nazioni partecipanti, ossia i giochi panamericani, dove Cuba vinse il primo posto. Nel 1987, partecipò nuovamente ai giochi panamericani e Cuba vinse ancora il primo posto. Dopo una breve pausa per infortunio, Mireya riprese a giocare nel 1990 ai Campionati del Mondo in Giappone, dove la squadra cubana si classificò come quarta. Nel 1991 portò il team cubano a vincere la sua prima Coppa del Mondo in Messico. Mireya vinse la sua prima medaglia d’oro olimpica ai Giochi del 1992 a Barcellona con la compagna di squadra Regla Bell. Lei vinse un secondo oro in Atlanta nel 1996, di nuovo giocando nella nazionale cubana. Nel frattempo, portò Cuba a due campionati del mondo nel 1994, dove fu scelta come miglior attaccante e Cuba vinse ogni partita con un impeccabile 3-0. La squadra vinse ancora nel 1988. Mireya si ritirò dopo un secondo Gran Prix e la terza medaglia d'oro Olimpica nel 2000.

Mireya Luis è, tuttora, nota per la spettacolare potenza di salto arrivando a raggiungere 3,39 metri (più di ogni altra giocatrice) pur essendo alta soltanto 1 metro e 75 centimetri. Ha conseguito numerosi premi come miglior attaccante e miglior giocatrice mondiali, olimpici e continentali.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]