Miragolo San Salvatore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Miragolo San Salvatore
frazione
Miragolo San Salvatore – Veduta
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
ProvinciaProvincia di Bergamo-Stemma.svg Bergamo
ComuneZogno-Stemma.svg Zogno
Territorio
Coordinate45°48′40″N 9°43′14″E / 45.811111°N 9.720556°E45.811111; 9.720556 (Miragolo San Salvatore)
Altitudine938 m s.l.m.
Abitanti40
Altre informazioni
Cod. postale24019
Prefisso0345
Fuso orarioUTC+1
Nome abitantiMiragolesi
PatronoSan Salvatore[non chiaro]
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Miragolo San Salvatore
Miragolo San Salvatore

Miragolo San Salvatore [miˈraːɡolo sansalvaˈtoːre] (Miràguel San Salvadùr [miˈɾaɡwɛl sansalvaˈduɾ] in dialetto bergamasco) è una frazione del comune di Zogno in provincia di Bergamo di 60 abitanti, situata sul lato sinistro della val Brembana sull'altura del monte Castello, nelle Orobie; dista 27 km dal capoluogo orobico e 9 km dal medesimo comune di Zogno cui essa appartiene.

La frazione Miragolo San Salvatore fu inserita nel cantone di Zogno nell'aprile 1797 ed in seguito unita a Somendenna e Miragolo San Marco nel marzo 1798.

Il territorio comprende anche la contrada Scullaro.

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Miragolo San Salvatore è collegato dalle linee SAB tramite la linea B20C (Zogno - Endenna - Somendenna - Miragolo San Marco - Miragolo San Salvatore).

Eventi Sportivi[modifica | modifica wikitesto]

Il Miragolo san Salvatore è entrato nel mondo del ciclismo nel 2016 quando è stato inserito per la prima volta nel tracciato del Giro di Lombardia 2016 vinta dallo scalatore colombiano Esteban Chaves e successivamente nella 15ª tappa del Giro d'Italia 2017 con arrivo a Bergamo e vinta dal giovane lussemburghese Bob Jungels.

La salita da Zogno, è lunga circa 9 km con una pendenza media del 7% e punte al 11%.