Miracolo di Berna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Miracolo di Berna è il soprannome dato all'incontro di calcio tra Germania Ovest e Ungheria, giocato al Wankdorfstadion di Berna il 4 luglio 1954, valevole per la finale del Campionato mondiale di calcio 1954.

Cammino[modifica | modifica sorgente]

Ungheria[modifica | modifica sorgente]

L'Ungheria, alla vigilia del torneo, era considerata insieme al Brasile e all'Uruguay una delle principali favorite per la vittoria finale; il calcio magiaro aveva vinto l'oro olimpico nel 1952, la Coppa Internazionale 1948-1953 e, nello stesso anno, aveva espugnato Wembley battendo l'Inghilterra 6-3, diventando la prima squadra non britannica a battere gli inglesi in casa loro, per poi ribatterla per 7-1 a Budapest poco prima dell'inizio del mondiale.

Dopo l'esordio vinto 9-0 contro la Corea del Sud, arrivò la vittoria per 8-3 contro i tedeschi (poker di Kocsis, doppietta di Hidegkuti, gol di Puskás e Tóth), vincendo il proprio girone e qualificandosi a punteggio pieno. Nei quarti di finale e in semifinale vennero eliminati rispettivamente Brasile e Uruguay, seconda e prima dell'edizione precedente, entrambe le volte per 4-2.

Germania Ovest[modifica | modifica sorgente]

A differenza dell'Ungheria, la Germania Ovest, alla vigilia del mondiale, non era considerata tra le favorite; fino a quel momento il miglior risultato ottenuto dai tedeschi fu il 3º posto del Campionato mondiale di calcio 1934 e inoltre la nazionale teutonica tornò a disputare la fase finale del Campionato mondiale di calcio dopo l'esclusione dall'edizione del 1950 su volere della FIFA per via della Seconda guerra mondiale.

Nel primo turno, dopo l'esordio contro la Turchia vinto 4-1, arrivò la sconfitta per 8-3 contro gli ungheresi che rese necessario uno spareggio contro i turchi (secondi a pari punti). L'incontro venne vinto 7-2 e, nei turni successivi, la Germania Ovest eliminò la Jugoslavia per 2-0 (quarti di finale) e l'Austria per 6-1 (semifinale), qualificandosi per la prima volta nella storia ad una finale di Coppa del Mondo.

Partita[modifica | modifica sorgente]

L'incontro, disputato davanti a 64.000 spettatori, vide una partenza a razzo da parte dell'Ungheria, che dopo soli 8 minuti conduceva 2-0, con reti di Puskás al 6° e di Czibor all'8°, ma nel giro di dieci minuti la Germania Ovest riuscì a pareggiare grazie alle reti di Morlock (10°) e Rahn (18°). Nel secondo tempo, dopo che il portiere tedesco Toni Turek riuscì a fermare molte azioni-gol magiare, Rahn segnò il gol del 3-2 all'84º minuto. Pochi minuti dopo l'Ungheria pareggiò con Puskás, ma il guardialinee gallese Benjamin Griffiths annullò il gol per fuorigioco. L'incontro finì con la vittoria tedesca e venne considerato come una delle più grandi imprese della storia del calcio, per dovere di cronaca bisogna riportare che sono molti coloro che credono che i giocatori tedeschi fossero stati dopati soprattutto a seguito dei malanni che colpirono alcuni giocatori tedeschi dopo l'incontro.[1]

Impatto sociale[modifica | modifica sorgente]

Quella partita ebbe un forte impatto sociale nella storia della Germania dal dopoguerra, sia perché da solo pochi anni lo stato tedesco era stato diviso in due repubbliche, una federale filo occidentale, e una orientale filo-comunista, sia perché era la prima volta dal 1945 che l'inno nazionale tedesco veniva suonato in pubblico[2].

Nel 2003 venne girato un film dedicato a questo evento, intitolato Il miracolo di Berna, e anche un brickfilm di 11 minuti dal titolo Die Helden von Bern.

Tabellino[modifica | modifica sorgente]

Berna
4 luglio 1954, ore 17:00 UTC +1
Germania Ovest Germania Ovest 3 – 2
referto
Ungheria Ungheria Wankdorfstadion
Arbitro Inghilterra Ling

Formazioni[modifica | modifica sorgente]

Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Germania Ovest
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Ungheria
1 Toni Turek
7 Josef Posipal
3 Werner Kohlmeyer
6 Horst Eckel
10 Werner Liebrich
8 Karl Mai
12 Helmut Rahn
13 Max Morlock
15 Ottmar Walter
16 Fritz Walter (c)
20 Hans Schäfer
CT:
Germania Sepp Herberger
1954 Football World Championship Final: West Germany vs Hungary
1 Gyula Grosics
2 Jenő Buzánszky
4 Mihály Lantos
5 József Bozsik
3 Gyula Lóránt
6 József Zakariás
11 Zoltán Czibor
8 Sándor Kocsis
9 Nándor Hidegkuti
10 Ferenc Puskás (c)
20 Mihály Tóth
CT:
Ungheria Gusztáv Sebes

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ [1], Raccolta di tre testimonianze, in particolare si legga quella dell'inviato da Ginevra Lelio Rigassi.
  2. ^ (DE) Das Trauma von Bern: Die unbekannte Seite des legendären Endspiels, Norddeutscher Rundfunk, 22 febbraio 2004. URL consultato l'11 luglio 2013 (archiviato dall'url originale il 3 settembre 2009).