Mirabella (cavallo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mirabella
Mirabella.jpg
Nato il 1965
Padre
Madre
Nonno paterno
Sesso Femmina
Mantello Baio
Altezza al garrese
Paese Italia
Proprietario Mario Vigni
Vigni e Orlandi
Domenico Birigazzi
Fratelli Birigazzi
Allenatore
Corse disputate 8 (Palio di Siena)
Corse vinte 3 (Palio di Siena)
Vittorie principali
Corsa Anni
Palio di Siena 1971, 1972 (2)

Mirabella è stata una cavalla dal manto baio. È famosa per aver vinto tre volte il Palio di Siena, tra il 1971 ed il 1972.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Mirabella, dopo essere già stata presentata una volta alla tratta senza fortuna, viene scelta per correre il Palio del 16 agosto 1970. La sorte la conduce nella stalla della Nobile Contrada dell'Oca, che la affida ad Andrea Degortes detto Aceto. L'accoppiata riesce in una buona partenza, ma, visto anche l'ostacolo posto dalla Torre, non riesce ad arrivare al successo.

L'anno seguente per la cavalla arriva la prima vittoria. La tratta la manda nella Pantera, che il 2 luglio 1971 mette a cavallo Leonardo Viti detto Canapino. La mossa vede la Pantera sfilare prima, ma viene subito ripresa da Drago e Istrice. All'inizio del secondo giro, dopo la caduta di queste due contrade, la Pantera balza nuovamente in testa, lasciando dietro di sé un grande distacco. Mirabella esce per la prima volta vittoriosa sorprendendo Siena.

Il 16 agosto dello stesso anno Mirabella è di nuovo a correre il Palio. Questa volta indossa la spennacchiera del Leocorno ed è montata da Bruno Blanco detto Parti e vai. Ancora una volta la cavalla sfila nelle prime posizioni, ma non riesce a bissare il successo.

Il 1972 è l'anno d'oro di Mirabella. Per il Palio del 2 luglio, assegnata alla Contrada della Tartuca, viene montata nuovamente da Andrea Degortes detto Aceto. Dopo una buona partenza guadagna la testa al primo Casato. La sua corsa viene ostacolata dal Valdimontone, che guadagna la testa all'ultimo giro. Tuttavia Orbello, cavallo del Montone, non gira all'ultimo San Martino e la Tartuca guadagna nuovamente il comando della corsa. Le insidie però non sono finite, perché all'ultima curva del Casato la Lupa si accosta alla Tartuca, che riesce comunque a conquistare un palio sudato fino agli ultimi metri.

Mirabella corre anche ad agosto, nella Giraffa con Vincenzo Foglia detto Frasca. L'accoppiata giraffina non riesce a vincere e si classifica seconda (con il fantino che cade all'ultimo Casato e lascia Mirabella scossa).

Ancora una volta Mirabella è protagonista a Siena nel Palio straordinario dedicato ai 500 anni dalla fondazione del Monte dei Paschi di Siena, corso il 17 settembre 1972 alla presenza dell'allora Presidente della Repubblica Italiana Giovanni Leone. A causa del maltempo non viene disputata nessuna prova e i cavalli vengono portati a fare qualche sgambatura in un impianto per le corse regolari vicino Siena. La corsa di Mirabella montata da Aceto, con i colori dell'Istrice, è tutta nelle posizioni di testa. Al secondo San Martino Mirabella è prima e mantiene la sua posizione fino a vincere il suo terzo Palio.

Il 2 luglio 1973 ad accoglierla è la Contrada del Drago, la quale affida Mirabella a Eletto Alessandri detto Bazza. Al primo San Martino il Drago gira primo, ma viene subito superato dal Bruco e dal Nicchio che, ostacolandosi a vicenda, cadono entrambi al secondo San Martino. Mirabella si ritrova quindi nuovamente in testa, ma all'ultima curva del Casato viene superata dalla Contrada della Lupa che va a vincere.

Ad agosto del 1974 Mirabella è di nuovo in Piazza del Campo a difendere i colori della Tartuca con l'esordiente Elio Tordini detto Liscio. Visto il posto di rincorsa, Mirabella non riesce a figurare nelle prime posizioni. Dopo questo Palio non verrà più presentata alla tratta, chiudendo la sua carriera paliesca con otto presenze e tre vittorie.

Presenze al Palio di Siena[modifica | modifica wikitesto]

Le vittorie sono evidenziate ed indicate in neretto.

Palio Contrada Fantino
16 agosto 1970 600px Verde listato di Bianco e Rosso con Cerchio Giallo in mezzo.PNG Oca Andrea Degortes detto Aceto
2 luglio 1971 600px Blu e Rosso incrociati listati di Bianco.PNG Pantera Leonardo Viti detto Canapino II
16 agosto 1971 600px Bianco e Arancio listati di Turchino.PNG Leocorno Bruno Blanco detto Parti e vai
2 luglio 1972 600px Giallo e Azzurro Linee Diagonali.PNG Tartuca Andrea Degortes detto Aceto
16 agosto 1972 600px Bianco listato di Rosso.PNG Giraffa Vincenzo Foglia detto Frasca (scosso)
17 settembre 1972 600px Bianco listato di Nero Turchino e Rosso.PNG Istrice Andrea Degortes detto Aceto
2 luglio 1973 600px Rosa Antico e Verde con cornice gialla.PNG Drago Eletto Alessandri detto Bazza
16 agosto 1974 600px Giallo e Azzurro Linee Diagonali.PNG Tartuca Elio Tordini detto Liscio

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi