Ministri per le riforme costituzionali della Repubblica Italiana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

I Ministri per le riforme costituzionali della Repubblica Italiana dal 1988 ad oggi sono i seguenti.

Lista[modifica | modifica wikitesto]

Ministro Partito Governo Mandato
Inizio Fine
Affari regionali e Problemi istituzionali
Maccanico 1992.jpg Antonio Maccanico
(1924-2013)
Partito Repubblicano Italiano Governo De Mita 13 aprile 1988 22 luglio 1989
Governo Andreotti VI 22 luglio 1989 12 aprile 1991
Riforme istituzionali e Affari regionali
Mino Martinazzoli.jpg Mino Martinazzoli[1]
(1931-2011)
Democrazia Cristiana Governo Andreotti VII 12 aprile 1991 28 giugno 1992
Riforme elettorali e istituzionali
Leopoldo elia.jpg Leopoldo Elia
(1925-2008)
Democrazia Cristiana/
Partito Popolare Italiano
Governo Ciampi 28 aprile 1993 10 maggio 1994
Riforme istituzionali
Francesco Speroni.jpg Francesco Speroni
(1946- )
Lega Nord Governo Berlusconi I 10 maggio 1994 17 gennaio 1995
Giovanni Motzo.jpg Giovanni Motzo[2]
(1930-2002)
Indipendente Governo Dini 17 gennaio 1995 17 maggio 1996
Incarico non conferito (dal 17 maggio 1996 al 21 ottobre 1998, Governo Prodi I)
Giuliano Amato - Festival Economia 2013.JPG Giuliano Amato
(1938- )
Indipendente Governo D'Alema I 21 ottobre 1998 13 maggio 1999
Maccanico 1992.jpg Antonio Maccanico
(1924-2013)
I Democratici Governo D'Alema I 21 giugno 1999 22 dicembre 1999
Governo D'Alema II 22 dicembre 1999 25 aprile 2000
Governo Amato II 25 aprile 2000 11 giugno 2001
Riforme istituzionali e devoluzione
Umberto Bossi 1996.jpg Umberto Bossi
(1941- )
Lega Nord Governo Berlusconi II 11 giugno 2001 19 luglio 2004
Calderoli1.jpg Roberto Calderoli
(1956- )
20 luglio 2004 23 aprile 2005
Governo Berlusconi III 23 aprile 2005 18 febbraio 2006
Riforme istituzionali e Rapporti con il Parlamento
Vannino Chiti.gif Vannino Chiti
(1947- )
Democratici di Sinistra/
Partito Democratico
Governo Prodi II 17 maggio 2006 8 maggio 2008
Riforme per il federalismo
Umberto Bossi 1996.jpg Umberto Bossi
(1941- )
Lega Nord Governo Berlusconi IV 8 maggio 2008 16 novembre 2011
Delega alle Riforme istituzionali conferita al Ministro per la Pubblica Amministrazione e la Semplificazione Filippo Patroni Griffi
(dal 16 novembre 2011 al 28 aprile 2013, Governo Monti)
Riforme costituzionali
Gaetano Quagliariello 2010.jpg Gaetano Quagliariello
(1960- )
Il Popolo della Libertà/
Nuovo Centrodestra
Governo Letta 28 aprile 2013 22 febbraio 2014
Riforme costituzionali e Rapporti con il Parlamento
Maria Elena Boschi crop 2016.jpg Maria Elena Boschi
(1981- )
Partito Democratico Governo Renzi 22 febbraio 2014 12 dicembre 2016
Incarico non conferito dal 12 dicembre 2016, Governo Gentiloni

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ministro per le riforme istituzionali dal 13 aprile al 3 maggio 1991; Ministro per le riforme istituzionali e gli affari regionali dal 3 maggio 1991. L'incarico di Ministro per gli affari regionali era stato conferito ad Antonio Maccanico, il quale tuttavia non prestò giuramento il 13 aprile 1991.
  2. ^ Dal 22 marzo 1996 assume altresì l'incarico di Ministro per la funzione pubblica e per gli affari regionali della Repubblica Italiana.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]