Ministri per la coesione territoriale della Repubblica Italiana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

I ministri per la coesione territoriale o per il Sud della Repubblica Italiana si sono avvicendati dal 2005 al 2006, dal 2010 al 2014 e di nuovo dal 2016. Negli altri governi le deleghe relative alla coesione non sono state conferite ad altri ministri o sottosegretari.

Lista[modifica | modifica wikitesto]

Ministro Partito Governo Mandato Leg.
Inizio Fine
Sviluppo e coesione territoriale
Gianfranco Micciché.jpg Gianfranco Micciché
(1954)
Forza Italia Berlusconi III 23 aprile 2005 17 maggio 2006 XIV
Rapporti con le Regioni e coesione territoriale
Raffaele Fitto daticamera.jpg Raffaele Fitto [1]
(1969)
Il Popolo della Libertà Berlusconi IV 10 giugno 2010 16 novembre 2011 XVI
Coesione territoriale
Fabrizio Barca 2012 02 (cropped).jpg Fabrizio Barca
(1954)
Indipendente Monti 16 novembre 2011 28 aprile 2013 XVI
Carlo Trigilia Ministro (cropped).JPG Carlo Trigilia
(1951)
Partito Democratico Letta 28 aprile 2013 22 febbraio 2014 XVII
Nel Governo Renzi la delega è stata conferita al Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio,
prima Graziano Delrio (fino al 2 aprile 2015) e poi Claudio De Vincenti.
[2].
Coesione territoriale e Mezzogiorno
Claudio De Vincenti 2.jpg Claudio De Vincenti
(1948)
Partito Democratico Gentiloni 12 dicembre 2016 1º giugno 2018 XVII
Sud
Barbara Lezzi (cropped).jpg Barbara Lezzi
(1972)
Movimento 5 Stelle Conte I 1º giugno 2018 5 settembre 2019 XVIII
Sud e coesione territoriale
Giuseppe Provenzano.jpg Giuseppe Provenzano
(1982)
Partito Democratico Conte II 5 settembre 2019 in carica XVIII

Linea temporale[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ministro per i rapporti con le Regioni dall'8 maggio 2008.
  2. ^ Governo Italiano - Amministrazione Trasparente: organizzazione, su presidenza.governo.it. URL consultato il 17 maggio 2017.