Milton Núñez

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Milton Núñez
Nazionalità Honduras Honduras
Altezza 165 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 2016
Carriera
Squadre di club1
1991-1993 Deportes Progreseño ? (?)
1993-1996 Real España ? (?)
1996-1998 Comunicaciones ? (?)
1998-1999 Nacional 40 (15)
1999 PAOK 5 (0)
1999-2001 Sunderland 1 (0)
2001 Nacional 17 (4)
2001-2002 Comunicaciones ? (?)
2002-2003 Pachuca 18 (2)
2003-2004 Necaxa 28 (2)
2004-2005 Marathón ? (?)
2005-2006 Comunicaciones ? (?)
2006-2007 Real España ? (?)
2007-2008 Olimpia 24 (5)
2008-2009 Marathón 26 (7)
2009 Jalapa 16 (3)
2009-2010 USAC22 (6)
2010-2011Comunicaciones ? (2)
2011-2016USAC ? (?)
Nazionale
1994-2008 Honduras Honduras 86 (33)
Palmarès
CONCACAF - Gold Cup.svg Gold Cup
Bronzo USA 2005
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 22 agosto 2019

Milton Núñez (Sambo Creek, 30 ottobre 1972) è un ex calciatore honduregno, di ruolo attaccante.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Nel gennaio 1999 il PAOK di Salonicco lo preleva in cambio di € 3 milioni: il trasferimento è un fallimento ma nel luglio seguente il Sunderland ne acquisisce le prestazioni in cambio di £ 1,6 milioni: Núñez gioca solo contro il Wimbledon in campionato e il Luton Town in Coppa di lega. In seguito si è scoperto che il tecnico del Sunderland Peter Reid voleva ingaggiare il compagno di reparto di Núñez, il colombiano Adolfo Valencia e non Núñez. Tornato in patria, divise la sua carriera tra Uruguay, Messico e Guatemala.

Nel 2009 il Daily Mail lo ha inserito alla ventiquattresima posizione tra i 50 peggiori attaccanti che abbiano mai giocato in Premier League.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Tom Bellwood, THE LIST: The worst strikers to have played in the Premier League, Nos 30-21, in The Daily Mail, 8 ottobre 2009. URL consultato il 16 novembre 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]