Militia (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Militia
Militia (film).jpg
Ethan Carter (Dean Cain)
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 2000
Durata 89 min
Rapporto 1,85 : 1
Genere azione, avventura
Regia Jim Wynorski (accreditato come Jay Andrews)
Sceneggiatura Steve Latshaw, William Carson
Produttore Paul Hertzberg, Christian Jones
Produttore esecutivo John Paul Pettinato
Fotografia Mario D'Ayala
Montaggio William Daniels
Musiche Neal Acree, Rick Chadock
Scenografia Gilbert Alan, Jennifer Knepshield
Costumi Tricia Gray
Trucco Pharel Baker, Elizabeth Hoel, Leah Rial, Leah Rial
Interpreti e personaggi

Militia è un film d'azione statunitense del 2000 diretto da Jim Wynorski.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un agente dell'ATF statunitense, Ethan Carter, compie un raid ai danni di The Brotherhood of Liberty, un'organizzazione terroristica. Il loro leader, William Fain, viene catturato e la sua famiglia viene erroneamente uccisa nel raid.

Sette anni più tardi, l'organizzazione si appropria di antrace e progetta un attacco missilistico contro il governo degli Stati Uniti. Ethan deve ora infiltrarsi nell'organizzazione per fermare l'attacco contro il governo tramite lo stesso William, che viene rilasciato a condizione che aiuti l'ATF. Tramite William, Carter arriva a contattare il nuovo capo dell'orgaznizzazione, George Armstrong Montomery. L'agente Julia Sanders fa da supporto a Carter che, infiltratosi nell'organizzazione, la utilizzerà come ponte con l'ATF.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu diretto da Jim Wynorski e girato ad Acton e nell'Iverson Ranch a Los Angeles, in California[1] ad agosto del 1999. Wynorsky è accreditato anche come sceneggiatore con il nome di Jay Andrews. Una sequenza in cui un palazzo viene distrutto è stata presa dal film Terminator 2 - Il giorno del giudizio.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu distribuito negli Stati Uniti nel 2000 da Avalanche Home Entertainment e Cinetel Films.[2]

Alcune delle uscite internazionali sono state:[3]

  • in Islanda il 14 agosto 2000 (in anteprima)
  • in Australia il 11 ottobre 2000 (in anteprima),
  • negli Stati Uniti il 17 ottobre 2000 (Militia)
  • in Nuova Zelanda il 2 novembre 2000 (in anteprima)
  • in Germania il 13 marzo 2001 (in anteprima)
  • in Ungheria il 20 settembre 2005 (in prima TV)
  • in Turchia il 4 maggio 2010 (Asker, in DVD)
  • in Brasile (A Irmandade)
  • in Spagna (El camino de la traición)
  • in Francia (Offensive pour un flic o Undercover)
  • in Grecia (Synomotes)
  • in Finlandia (Valmiina iskuun)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Militia - Luoghi delle riprese, imdb.it. URL consultato il 18 novembre 2011.
  2. ^ Militia - Crediti compagnia, imdb.it. URL consultato il 18 novembre 2011.
  3. ^ Militia - Date di uscita, imdb.it. URL consultato il 18 novembre 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema