Military Professional Resources

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Military Professional Resources Inc. (MPRI) è un'azienda privata statunitense fondata nel 1988 da otto ex militari dell'esercito degli Stati Uniti, con sede in Washington in Virginia e sedi in altri nazioni che offre servizi di addestramento di forze militari e di polizia e di sviluppo di capacità di leadership sia nel settore privato che in quello pubblico.

A partire dal 2005 il MPRI è al proprio quindicesimo anno di vita con oltre 1.500 dipendenti e 10.000 mercenari compresi ex militari forze d'élite.

Il Pentagono ha affittato l'MPRI per aiutare l'esercito croato nel 1994. Questa struttura è stata il sussidio più importante nella preparazione della Operacija Oluja.

Nel 2000 è stata acquistata 35,7 milioni di dollari dalla L-3 Communications di cui è diventata sussidiaria.

La MPRI è stata accusata di partecipare ai cosiddetti "lavori sporchi" vietati ai militari degli Stati Uniti, quale l'addestramento difensivo dell'UCK in Macedonia, durante il conflitto iugoslavo e contemporaneamente è stata selezionata ufficialmente dal Pentagono per addestrare alla difesa l'Esercito Macedone opponente.

Attualmente (nel 2005) l'azienda opera anche in Colombia, fornendo assistenza tecnica e consiglieri militari alle forze regolari dell'esercito colombiano contro i narcos nella cosiddetta guerra della coca, arrivando con gruppi d'insegnamento avanzati fino al Sud del paese ai confini con l'Ecuador.

Nel 2008 l'azienda partecipò, secondo il Financial Times[1], alla preparazione delle Forze Speciali della Georgia un mese prima del conflitto militare nella Ossezia del Sud.

Organigramma[modifica | modifica wikitesto]

Attualmente (2005) ha il seguente organigramma:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ FT.com / UK - US military trained Georgian commandos

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]