Milhouse Van Houten

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Milhouse Van Houten
Milhouse Van Houten nel film dei Simpson.
Milhouse Van Houten nel film dei Simpson.
Universo I Simpson
Lingua orig. Inglese
Autore Matt Groening
Voce orig. Pamela Hayden
Voci italiane
Sesso Maschio
Luogo di nascita Springfield
Parenti

Milhouse Mussolini[1] Van Houten è uno dei personaggi del cartone animato statunitense I Simpson.

Il personaggio[modifica | modifica wikitesto]

È l'unico figlio di Kirk e Luann Van Houten. Ha una miopia estrema e per questo porta occhiali molto spessi. Ha i capelli blu e un naso pronunciato. Nonostante sia considerato un secchione, Milhouse è di intelligenza bassissima e socialmente è molto ingenuo. È il miglior amico di Bart Simpson, con cui condivide la passione per i videogiochi, i fumetti e gli scherzi, che però lo tratta quasi più come una spalla, considerandolo molto raramente un suo pari e usando semmai il suo carattere e la maggiore sicurezza per sfruttare Milhouse. D'altro canto, Milhouse è totalmente dipendente da Bart e fa qualsiasi cosa egli gli dica.

Spesso è vittima degli scherzi di Bart: in una puntata, ad esempio, Bart lo segnala all'F.B.I. come pericoloso criminale, e Milhouse si trova ad affrontare una scena identica a quella del film Il fuggitivo in cui Harrison Ford, per sfuggire a Tommy Lee Jones, è costretto a gettarsi dalla condotta di una diga. È inoltre una delle vittime preferite di Nelson Muntz e degli altri bulli della scuola. A Milhouse piace la sorella di Bart, Lisa, ma lei non contraccambia anche se egli non demorde. Storicamente molto sfortunato con le ragazze, Milhouse ha tuttavia avuto un paio di storie romantiche una ragazza, Samanta Puzzatta, in L'amico di Bart s'innamora e successivamente Greta Wolfcastle figlia di Rainer Wolfcastle. In una puntata diventa una star venendo scelto come spalla del protagonista del film l'Uomo Radioattivo, in qualità di Ragazzo Ionico, film tratto da un fumetto chiaramente ispirato a Batman. Interpretare tale ruolo (che era il sogno di Bart) gli peserà molto, tanto da portarlo a cercare una fuga disperata dal set.

In più di un episodio viene messo in evidenza come Milhouse sia una vera e propria femminuccia, un ragazzino debole e insicuro che preferisce i divertimenti femminili (tra cui i giocattoli di Mio mini pony); il suo essere effeminato, è un tipico attributo dell'archetipo dello "sfigato", che Milhouse incarna così bene. Per via del suo carattere debole e la sua goffaggine, non viene molto considerato dagli altri bambini (non ha nessun amico tranne Bart che però lo sfrutta e lo maltratta) e persino dagli adulti, in particolare Homer Simpson, che lo definisce una "schiappa". Perfino Marge lo considera un ragazzino disturbato e Lisa respinge sempre le sue avance. Nonostante questo Bart è molto affezionato a Milhouse e finisce sempre col sentire la sua mancanza quando non può piu frequentarlo.

Gli altri bambini lo vedono come un "perdente" ed è la vittima degli scherzi, delle prese in giro e degli abusi non solo dei bulli Nelson, Secco, Spada e Patata ma anche di tutta la scuola, non sono rare, infatti, le occasioni in cui Milhouse viene umiliato o si umilia da solo di fronte all'intera scuola e viene deriso pubblicamente da tutti. Perfino gli insegnanti lo prendono in giro e lo considerano una nullità. Nemmeno ai suoi stessi genitori sembra importare granché di lui.[2] È uno dei personaggi più sfortunati della serie, e subisce spesso infortuni o maltrattamenti.

È di origini olandesi dal lato del padre, ma ha origini italiane dal lato della madre: sua nonna Sofia è siciliana, ma vive in Toscana.[1] Il nome Milhouse invece è un chiaro riferimento al secondo nome di Richard Nixon. La madre di Milhouse proviene da Shelbyville. In un episodio viene rivelato che in realtà Milhouse non ha le sopracciglia, e che ne porta delle finte (esattamente come sua madre). In una puntata, quando i Simpson escono da Springfield, si vede un cartello con su scritto "Benvenuti a Springfield, terra di nascita di Milhouse". In un altro cartello, nell'episodio Homer alla berlina, sotto la scritta "Oggi: Homer alla berlina" reca "Domani: Milhouse Van Houten alla berlina"

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Nel film The LEGO Movie compare Milhouse quando viene azzittito da Vitrurius.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b I Simpson 17x7, Le allegre comari di Rossor
  2. ^ Nella puntata Siamo sulla strada che dove va nessuno sa Milhouse dice che all'udienza per l'affidamento del figlio, i genitori discutevano perché nessuno dei due voleva tenerlo con sé. In un'altra puntata, si vede che Milhouse è smarrito e sul cartello per il ritrovamento è sottolineato "No Reward" cioè "Nessuna ricompensa"

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]


I Simpson Portale I Simpson: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di I Simpson