Miles Copeland III

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Miles Axe Copeland III (Londra, 2 maggio 1944) è un produttore discografico statunitense, meglio conosciuto come fondatore della I.R.S. Records. Suo fratello, Stewart Copeland, è il batterista del trio pop rock The Police, del quale Miles fece da manager. L'altro fratello, Ian Copeland, era uno scrittore che, nel libro Wild Thing, raccontò le sue avventure assieme a Miles e a Stewart nel mondo della musica. Ian Copeland morì il 26 maggio 2006 dopo uno struggente cancro all'età di 57 anni. Il padre, Miles Copeland Jr., era un agente della CIA di Birmingham, mentre la madre, la scozzese Lorraine Adie, fece parte dell'intelligence britannica. A causa del lavoro dei genitori furono costretti a trasferirsi in svariati paesi Nordafricani, soprattutto in Siria, in Egitto e in Libano. Per questo motivo i fratelli Copeland impararono la lingua araba.

Miles iniziò a frequentare il college al Birmingham-Southern College di Birmingham, in Alabama, nel 1962. Ottenne il diploma nel 1966 e iniziò a frequentare l'Università Americana di Beirut dove si laureò in Economia nel 1969. In quell'anno aveva già promosso il suo primo concerto. Tornato in Inghilterra, Miles iniziò a frequentare il mondo della musica, promuovendo e finanziando molte band. Creò un festival europeo di musica, Startrucking, al quale parteciparono molti cantanti come Tina Turner e Lou Reed.

Dopo altri successi dello stesso livello dello Startrucking festival, Miles creò la I.R.S. Records. Firmò contratti con molti gruppi come i R.E.M., The Cramps e le Go-Go's, guadagnando ancor più rilevanza nell'industria musicale. Dopo lo scioglimento dei Police, Miles sponsorizzò Sting nel suo progetto solista e collaborò per un periodo con Zucchero Fornaciari.

È sposato con Adriana Corajoria, una modella Argentina, dal 1989. Oggi hanno tre figli: Miles Axe IV, Aeson Armstrong, and Axton Emerson.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]