Mike Blunden

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Mike Blunden
Michael Blunden.png
Blunden con la maglia dei Columbus Blue Jackets nel 2009
Nazionalità Canada Canada
Altezza 191 cm
Peso 94 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Ruolo Ala destra
Tiro Destro
Squadra Bolzano
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Giovanili
2002-2006 Erie Otters 241 100 81 181
Squadre di club0
2006-2009 Chicago Blackhawks 10 0 0 0
2006-2007 Norfolk Admirals 29 5 10 15
2007-2009 Rockford IceHogs 123 20 31 51
2009-2011 Columbus Blue Jackets 41 2 2 4
2009-2010 Syracuse Crunch 64 16 21 37
2010-2011 Springfield Falcons 37 12 9 21
2011-2014 Montréal Canadiens 52 2 2 4
2011-2014 Hamilton Bulldogs 139 31 36 67
2014-2016 Tampa Bay Lightning 29 3 2 5
2014-2016 Syracuse Crunch 82 34 26 60
2016-2017 Binghamton Sen.s 67 14 15 29
2016-2017 Ottawa Senators 2 0 0 0
2017-2018 Belleville Senators 45 6 10 16
2017-2018 Ottawa Senators 1 0 0 0
2018- Bolzano 6 6 5 11
Nazionale
2005-2006 Canada Canada U-20 6 2 3 5
NHL Draft
2005 Chicago Blackhawks 43a scelta ass.
Palmarès
Campionato mondiale U20 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 4 ottobre 2018

Michael Blunden (Toronto, 15 dicembre 1986) è un hockeista su ghiaccio canadese che gioca come attaccante per l' HC Bolzano, formazione della EBEL.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Blunden fu selezionato al secondo giro in 43a posizione assoluta nell'NHL Entry Draft 2005 dai Chicago Blackhawks, dopo aver giocato nelle quattro stagioni precedenti con gli Erie Otters nella Ontario Hockey League. Alla conclusione dell'ultima stagione con gli Otters, il 24 maggio 2006, Blunden firmò in primo contratto professionistico con i Chicago Blackhawks.[1] Per alcuni mesi prima del suo debutto in NHL giocò con la formazione affiliata in AHL dei Norfolk Admirals, totalizzando 12 presenze.

L'esordio di Blunden in NHL avvenne nel corso della stagione 2006-07, con 9 partite con la maglia dei Blackhawks. Tuttavia la sua stagione si concluse già il 10 dicembre 2006 dopo un infortunio alla spalla, mentre giocava in AHL con i Rockford IceHogs.[2]

Il 10 gennaio 2009 Blunden fu ceduto dai Blackhawks ai Columbus Blue Jackets in cambio di Adam Pineault.[3] Nelle due stagioni e mezzo successive giocò 41 incontri in NHL, trascorrendo la maggior parte del tempo con le formazioni affiliate in AHL dei Syracuse Crunch e dei Springfield Falcons.

Il 7 luglio 2011 si trasferì dai Columbus Blue Jackets ai Montreal Canadiens in cambio di Ryan Russell.[4] Dopo la prima stagione il suo contratto fu rinnovato per un altro anno, alternando presenze con i Canadiens con altre presso gli Hamilton Bulldogs.

Dalla stagione 2014-2015 Blunden entrò a far parte per due stagioni dell'organizzazione dei Tampa Bay Lightning, giocando però soprattutto in AHL con la maglia dei Syracuse Crunch.[5] Nel biennio successivo è stato invece sotto contratto con gli Ottawa Senators, ma ha raccolto solo 3 presenze in NHL, giocando ancora una volta perlopiù in AHL con i Binghamton Senators e - dopo lo spostamento della franchigia a Belleville - coi Belleville Senators.

A luglio 2018 è stato ingaggiato dall'HC Bolzano per la stagione 2018-19 di EBEL.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Canada 2006

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Blackhawks sign Michael Blunden, hockeysfuture.com, 24 maggio 2006. URL consultato il 16 marzo 2013.
  2. ^ (EN) Icehogs news, icehogs.com, 26 dicembre 2007. URL consultato il 16 marzo 2013.
  3. ^ (EN) Blue Jackets trade Pineault for Blackhawks' Blunden, cbssportsline.com, 10 gennaio 2009. URL consultato il 16 marzo 2013 (archiviato dall'url originale l'11 gennaio 2013).
  4. ^ (EN) Habs acquire Michael Blunden from Columbus in return for Ryan Russell, Montreal Canadiens, 7 luglio 2011. URL consultato il 16 marzo 2013.
  5. ^ (EN) Lightning sign forward Mike Blunden to one-year contract, lightning.nhl.com, 1º luglio 2014. URL consultato il 25 aprile 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]